Accedi al sito
Serve aiuto?
italiano
french
german
  • Tel: +41 78 975 55 70
  • wellnesspoint@vtx.ch

1- Sana nutrizione

Herbalife salute e benessere: un’unione perfetta


Herbalife e i suoi Distributori sono impegnati per migliorare la vita delle persone. Una corretta scelta nutrizionale è di grande importanza nel raggiungimento del benessere e della forma ottimali. Per questo motivo è fondamentale che l'organismo riceva cibi ricchi di nutrienti e vitamine. I prodotti Herbalife rappresentano un prezioso supporto nel cammino verso un maggiore benessere.

i 3 passi fondamentali per garantire il tuo benessere fisico:
  1. nutrizione completa ed equilibrata
  2. attività fisica regolare
  3. adeguato apporto di liquidi
Purtroppo, però, per motivi di tempo e di comodità, molte persone spesso scelgono cibi precotti, rapidi e semplici da preparare. Questi, tuttavia, spesso hanno un alto contenuto di sale, grassi, zuccheri e calorie, mentre scarseggiano di sostanze importanti come vitamine e minerali.

È fondamentale garantire all'organismo una nutrizione bilanciata che contenga tutti i nutrienti. Solo così il corpo può funzionare in maniera ottimale. Vitamine, minerali, fibre, carboidrati, grassi buoni, proteine e antiossidanti: sono queste le componenti fondamentali di una buona nutrizione. Questi nutrienti sono necessari al nostro organismo come carburante per le attività che deve svolgere, oltre che per l'accrescimento e il mantenimento delle funzioni vitali.

È importante seguire una nutrizione varia, sana e colorata. Fai in modo di consumare una sufficiente quantità di frutta e verdura; l'apporto ideale è di 5/7 porzioni al giorno. Frutta e verdura forniscono all'organismo vitamine e minerali essenziali, fibre e oligoelementi. Se necessario, puoi raggiungere il fabbisogno nutrizionale raccomandato usando gli integratori alimentari Herbalife per esigenze specifiche.

Secondo il Dr. Luc Montagnier i segreti per vivere più a lungo sono:

il movimento, il cibo, non fumare, una psiche sana (pensare positivo), evitare lo stress che non si riferisce a quello psichico che in un certo senso è positivo, ma a quello ossidativo, dannoso per le cellule e che si può vincere attraverso l'uso degli integratori.*

Cerca inoltre di seguire una dieta con un giusto apporto di calorie e con pochi grassi. Un frullato o una barretta Formula 1 Herbalife sono un'ottima soluzione per un pasto sano e nutriente**.

Accanto ad una corretta nutrizione, per raggiungere i propri obiettivi in termini di benessere è necessario abbinare anche l'esercizio fisico, che fa bene sia al corpo che allo spirito. Cerca di fare attività fisica - possibilmente almeno mezz'ora al giorno di sforzo moderato. Lo sport assolve a molte funzioni nell'organismo: rafforza la muscolatura, coadiuva il metabolismo e la circolazione e stimola il sistema immunitario. Lo sport può prevenire il sovrappeso; l'allenamento alla resistenza è il più indicato per ridurre il grasso corporeo e sviluppare la massa muscolare.

Oltre ad una corretta nutrizione e all'esercizio, è fondamentale un adeguato apporto di liquidi: l'acqua è l'elisir di lunga vita per il corpo. Non a caso è l'elemento più importante per la vita, dopo l'ossigeno. L'acqua favorisce l'assorbimento e l'eliminazione dei nutrienti e coadiuva la digestione, favorendo la naturale espulsione dei metaboliti. Un ottimo consiglio raccomandato dai nutrizionisti è cercare di bere almeno due litri d'acqua al giorno.

Benessere e salute in tre semplici passi !
 
Fonte: www.herbalifebenessere.it
 
Una nutrizione sana è la soluzione
Spesso, per mancanza di tempo, siamo costretti a mangiare in fretta cibi grassi ed elaborati anche se sappiamo che non fanno bene all’organisimo.
Questi cibi tendono ad essere ricchi di grassi, sale e calorie, mentre sono spesso carenti di nutrienti essenziali. 
 
Herbalife offre soluzioni nutrizionali sane, gustose e pratiche che ti mettono sulla buona strada per ottenere il massimo!
 
Cosa sono e a cosa servono gli integratori
Lo scopo degli integratori è quello di sopperire alle carenze alimentari dovute a malnutrizione, aumentato fabbisogno di nutrienti dovuti a situazioni particolari, diete ipocaloriche, ritenzione idrica intossicazione cellulare (cellulite), carenza di tono muscolare, adipe localizzata, sovrappeso, stress, digestione difficile e situazioni di intensa attività sportiva.
 
La formula Herbalife per il successo
- Raggiungi e mantieni il tuo peso ideale con i prodotti base Herbalife, adottanto uno stile di vita sano ed attivo.
 
- Fai regolare attività fisica, mangia frutta e verdure, bevi tanta acqua tutti i gironi.
 
- Integra le tue sane abitudini alimentari con gli altri prodotti Herbalife, come snack proteici o integratori alimentari di supporto.
 
Non farti problemi: fai ricorso al sostegno del tuo "COACH del Benessere" Herbalife.




CHIAMACI ! VIVI alTOP nel WellnessPOINT ti offre una Consulenza Gratuita e Personalizzata

siamo formati ed abbiamo anni di esperienza

Il nostro obiettivo é... il tuo risultato !





 

 
 

IL CONCETTO HERBALIFE       MISSIONE: NUTRIZIONE!  

 <  guarda video  > 

 

Da sempre Herbalife sviluppa soluzioni che, unite ad un corretto stile di vita, mirano a fornire una nutrizione ottimale all'organismo.

Dieta e regime? NO! Sana nutrizione !


STARE BENE: COME SI FA?

Tre sono le cose necessarie per gettare la base di un benessere duraturo:

  1. Corretta alimentazione e nutrizione
  2. Idratazione adeguata del corpo
  3. Sufficiente esercizio fisico

Avere un'alimentazione corretta e varia, bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno e dedicare del tempo all'attività fisica sono pilastri per la nostra salute.


SEI QUELLO CHE MANGI!

Stress, mancanza di tempo, cambiamenti ormonali, diete inadeguate, cibi pronti,... 
Sono moltissimi i fattori che tolgono preziosi nutrienti al corpo privandolo di vitalità e forma fisica.
La maggior parte delle patologie, dalle meno alle più gravi, sono legate a scorrette abitudini alimentari e di vita.


Vale la pena di riflettere sulla frase "sei ciò che mangi". 


E' sempre più difficile districarsi tra i ritmi incalzanti e le proposte del mercato. 
I cibi sulle nostre tavole risultano sempre più poveri di nutrienti. Ecco alcuni dei motivi principali:

  • coltivazioni intensive
  • conservanti e coloranti
  • lavorazioni e raffinazioni eccessive
  • cibi pronti o cottura inadeguata

Se a questo aggiungiamo uno stile di vita sedentario, il fumo, l'abuso di alcol o farmaci, pasti veloci o in mense e locali è facile capire come mai a volte non ci sentiamo al massimo dell'energia. Ecco la situazione in cui ci troviamo:    

PARAGONE.bmp


PRATICITA', EFFICACIA, BENESSERE: ECCO PERCHE' HERBALIFE!

 

Per assicurarti una corretta nutrizione di base, affidati con sicurezza ai prodotti Herbalife. Sono studiati da nutrizionisti di fama mondiale per essere inseriti in maniera semplice nelle tue abitudini quotidiane, per migliorare e completare la qualità della nostra nutrizione.

Tutto questo sempre accompagnato da un supporto e un'assistenza personalizzata del proprio distributore.
 

Qualunque siano i tuoi obiettivi - controllo del peso sicuro ed efficace o nutrizione per esigenze specifiche - c'è una soluzione su misura per te!

Vuoi sentirti al top della forma?

 


CHIAMACI ! 

VIVI alTOP nel WellnessPOINT ti offre una Consulenza Gratuita e Personalizzata

Siamo formati ed abbiamo anni di esperienza
Consigliamo soluzioni che noi stessi utilizziamo personalmente ogni giorno!


Il nostro obiettivo é... il tuo risultato !






 

 

Nutrizione Cellulare

- Cellular Nutrition- 


La denominazione “NUTRIZIONE CELLULARE” indica semplicemente un programma di alimentazione orientato a nutrire nel migliore dei modi le cellule del nostro corpo. Cioè dare a loro la possibilità di crescere, riprodursi ed adempiere le loro funzioni nel modo più efficace possibile, aumentando così la loro capacità di difesa immunitaria, aiutando a prevenire l’insorgere delle malattie.
 
La conseguenza è che ci sentiamo meglio, il nostro aspetto migliora, il nostro livello energetico aumenta sensibilmente, non solo, ma possiamo anche tenere sotto controllo il nostro peso, acquistandone, diminuirlo oppure mantenerlo, il tutto in piena salute. Assicurarsi un’adeguata nutrizione significa molto di più che aggiungere un po’ di vitamine, minerali e fibre alla nostra alimentazione quotidiana. Il programma nutrizionale che offre la HERBALIFE è tutto ciò che la scienza è riuscita ad ottenere studiando le proprietà delle erbe, unendole alla tecnologia americana.
 
Il programma contiene microsostanze di importanza vitale, oltre a proteine di alto valore biologico, provenienti dal latte e dalla soia, zuccheri di rapida utilizzazione come il fruttosio ed il lattosio, le vitamine, i sali minerali e le fibre, il tutto nelle giuste quantità. Non sono assolutamente presenti sostanze chimiche, medicamenti o droghe, anfetamine ecc. Grazie alle sue caratteristiche naturali, HERBALIFE può essere un valido e sicuro sostegno alla medicina naturale ed omeopatica. Come tutti sanno, un ottimo programma di alimentazione è un buon inizio ma rimane appunto solo un inizio. Ciò vuol dire che solo il consumo di alimenti di alta qualità, magari completato con dei preparati supplementari, non porterà a nessun giovamento se poi il corpo non è in grado di assorbire completamente tutte le sostanze nutritive da noi introdotte. Molti di noi ritengono sia normale che il corpo assorba in modo efficace tutti gli alimenti ma l’organismo di molti individui è in grado di assorbirli solo in maniera ridotta. La causa di questa mancanza sono proprio le abitudini alimentari errate, le diete riparatorie continue, lo stress cui ci sottopongono i ritmi della vita quotidiana.
 
Anche se molti di noi seguono una dieta equilibrata, dal punto di vista fisiologico alimentare ciò non basta al corretto assorbimento. Il programma nutrizionale HERBALIFE attiva un processo di rigenerazione delle nostre cellule, infatti, una sua componente essenziale è proprio un gruppo di micro sostanze nutritive ed erbe salutari che ne favorisce l’attivazione, in modo che funzionino meglio e che possano impiegare gli alimenti per rafforzare a lungo sia la salute sia la vitalità, due delle componenti essenziali per una vita sana ed efficiente.
 
HERBALIFE:  Nutrirsi bene per sentirsi meglio   
 
Ecco cosa dice il Prof. Umberto Veronesi sull'importanza della sana nutrizione a livelo cellulare

Food for Life !



CHIAMACI ! 

VIVI alTOP nel WellnessPOINT ti offre una Consulenza Gratuita e Personalizzata

Siamo formati ed abbiamo anni di esperienza
Consigliamo soluzioni che noi stessi utilizziamo personalmente ogni giorno!


Il nostro obiettivo é... il tuo risultato !






 

 

Guida alla salute Naturale
__________ ____________
Manuale di MEDICINE ALTERNATIVE BIOLOGICO NATURALI –

NUTRIZIONE CELLULARE

 
BUONE REGOLE per una SANA ALIMENTAZIONE
 
INSIDE CELLULAR NUTRITION___DENTRO la NUTRIZIONE CELLULARE
(articolo del Dott. David B. Katzin, specialista in Fisiologia Cardiovascolare, esperto in Nutrizione e nella correlazione tra Nutrizione, Salute e Malattia; presenta nuove scoperte nella concezione della Nutrizione.)
 
Mano a mano che più persone sentono parlare di Nutrizione Cellulare, iniziano a farmi alcune domande chiave: cos'è la Nutrizione Cellulare ? Cosa posso fare per migliorare la mia salute e quella dei miei familiari ?

Nutrizione Cellulare_significa semplicemente un programma nutrizionale che è stato studiato in modo che le cellule del nostro corpo, le più piccole unità viventi, siano nutrite nella maniera più completa possibile. Questo permette alle cellule di crescere e ripararsi, e di svolgere le loro funzioni con la massima efficienza possibile. Il risultato è che noi ci sentiamo ed appariamo meglio, siamo in grado di prevenire e combattere meglio le malattie e di controllare il nostro peso qualora necessario.
 
Assicurare una corretta Nutrizione Cellulare è considerevolmente più difficile che semplicemente evitare un po’ gli eccessi della moderna alimentazione americana ed occidentale in genere.
 
E' anche molto di più che solo a giungere un pò di vitamine, cibi sani, succhi._
La Nutrizione Cellulare comincia col prendere un completo programma nutrizionale che contiene tutti i Micro nutrienti essenziali, mangiando una dieta e equilibrata, bilanciata ed evitando gli eccessi che conosciamo essere nocivi. Al tempo stesso significa trarre insegnamento dalle tante informazioni che sono dettate dalla conoscenza del mondo botanico, includendo le salutari Erbe Officinali Nutrizionali.
Una delle maggiori differenze nella Nutrizione Cellulare è che un eccellente programma nutrizionale è un buon inizio, ma resta solo un inizio. Assumere semplicemente della buona alimentazione non fa una reale differenza se il nostro corpo non è in grado di digerirla completamente e, ancora più importante di assorbire tutto il nutrimento che viene consumato.
 
La maggior parte dei nutrienti che ingeriamo vengono assorbiti dal nostro organismo attraverso i villi intestinali, che sono delle piccole ciglia situate nella parete interna dell'intestino e specializzate nell'assorbimento dei nutrienti.
 
Molti di noi danno per scontato un efficiente e completo assorbimento da parte del nostro corpo.
Ma per molti di noi, sfortunatamente, l'assorbimento può essere diminuito o compromesso a causa di precedenti abitudini alimentari scorrette, frequenti diete, stipsi, stress, farmaci o altri fattori che spesso accompagnano alla vita moderna.

Questo significa che alcuni di noi magari mangiano bene, ma non traggono dai cibi tutti i benefici nutritivi.
Uno degli aspetti più importanti del programma di Nutrizione Cellulare è quello di assicurare al nostro corpo l'assorbimento completo di tutti i nutrienti che ingeriamo. In questo modo riusciamo a controbilanciare molti degli effetti negativi delle nostre scorrette abitudini alimentari, della vita stressata e dei suoi riflessi sul nostro organismo, ed anche alcune malattie minori che trovano la loro origine nella cattiva alimentazione, ed iniziamo così il processo di rigenerazione e rivitalizzazione delle nostre cellule attraverso una buona nutrizione.
 
La Nutrizione Cellulare fa ancora un passo più avanti: un ruolo importante nel programma lo giocano un gruppo di Erbe e Micro nutrienti che aiutano a dare energia alle cellule del corpo, facendo sì che svolgano le loro funzioni meglio, e riescano a ricavare maggior energia e vitalità anche dal resto della alimentazione. Questo processo, chiamato attivazione cellulare, è il risultato dell'esclusiva bilanciata formula micro nutritiva che, oltre a fornirci tutti questi risultati, ha il vantaggio di essere di facile e conveniente utilizzo.
 
Le cellule stesse del nostro corpo sono meglio nutrire, e noi sentiamo realmente la differenza.
In che modo ce ne accorgiamo ?
 
Stiamo molto meglio, abbiamo energia, vitalità e lucidità mentale. Nello stesso tempo siamo sicuri che i nostri organismi, ricevendo migliore nutrizione, sono aiutati nel prevenire e combattere le malattie al meglio delle loro possibilità.
 
Per tutti coloro che sono abituati alla attuale alimentazione occidentale, i risultati sono veramente stupefacenti quando iniziano l'utilizzo del programma di Nutrizione Cellulare. E' difficile esplorare gli aspetti nutrizionale biochimici della Nutrizione Cellulare in pochi paragrafi: è molto più semplice provare e sentire noi stessi da differenza.
 



Riassumendo :

  • 7 visite mediche su 10 sono dovute a cause strettamente legate con problemi di

      alimentazione e di peso.
 

  • Il cibo di cui disponiamo oggi ci fa incorrere involontariamente in stati di carenze nutrizionali

  • I danni dovuti a tali carenze si manifestano purtroppo solo dopo diversi anni e a quel punto il danno può essere irreversibile

  • Come se non bastasse non sempre disponiamo delle informazioni corrette su come alimentarci

  • Anche se tutti disponessimo di tali informazioni saremmo sempre in condizioni precarie di alimentazione a causa della qualità del cibo, dei vari passaggi di questo fino alla nostra tavola, del poco tempo che dedichiamo alla scelta dei cibi e dei metodi di conservazione e cottura.

  • Questi sono i fatti inconfutabili della situazione in cui ci troviamo oggi.

  • Oggi vi sono sempre più morti dovute a malattie quali; ictus, tumori, diabete e infarti, ma nessuno dice che la causa è il soprappeso e una cattiva ed errata nutrizione.

 
 
Ma possiamo davvero fare qualcosa per migliorare la qualità della nostra vita e della nostra salute
 
Oggi la scienza della nutrizione ha fatto notevoli passi avanti permettendoci di realizzare
soluzioni naturali a questi problemi.
 
La più straordinaria soluzione è la NUTRIZIONE CELLULARE_
 
Ricordiamo anche che la profilassi della medicina cellulare consiste nel riordino del
fabbisogno di vitamine e minerali degli organismi viventi, attraverso degli apposti integratori di vitamine + minerali (in genere capsule), oligoelementi (in genere liquidi), ed alcuni amminoacidi, da assumere giornalmente per un periodo di tempo minimo di 45 giorni, prima dei pasti.
 
Inoltre occorre tener presente che il giusto apporto di ossigeno alle cellule e'
FONDAMENTALE per il buon funzionamento della cellula stessa, infatti l'ipossia e'
fondamentalmente la condizione in cui si trova una cellula che non ha un adeguato apporto di ossigeno.
 
"Qualunque dolore sofferenza o malattia cronica, e' causato anche da una insufficiente ossigenazione a livello cellulare"; questo e' quanto ci riferisce nel suo libro di Fisiologia Umana il dr. Arthur C. Guyton, M.D. - 

 

 

La dieta per rinforzare le difese immunitarie

Il nostro sistema immunitario è in grado di proteggerci ventiquattro ore su ventiquattro dai continui attacchi di virus e batteri.

Anche se noi non ce ne accorgiamo infatti il nostro organismo è bersagliato continuamente dai loro attacchi. Le cellule del sistema immunitario sono dislocate in varie parti del corpo, ma si concentrano soprattutto in quei punti dove l’organismo viene a contatto con l’ambiente esterno. Le vie respiratorie, la pelle e le pareti dell’intestino sono solo alcune delle molte strade che germi e batteri possono prendere per attaccare l’organismo ma, una volta che un nemico della salute è entrato, tocca al sistema immunitario combatterlo e neutralizzarlo. Da queste poche parole risulta semplice comprendere come sia importante , anzi vitale, tenere in perfetta efficienza il nostro sistema immunitario. Noi possiamo fare molto grazie all’alimentazione, da curare seguendo alcuni semplicissimi consigli.

Occhio alla bilancia!
Innanzitutto è necessario che il corpo umano disponga di energia in quantità sufficiente. Pertanto è importante alimentarsi correttamente, senza eccedere né in un senso né nell’altro. Una alimentazione insufficiente infatti determina un serio rischio di infezioni ma anche un apporto calorico troppo alto può influire negativamente sul sistema immunitario. Sovrappeso e obesità infatti sono strettamente legati a diversi tipi di infezioni. Dobbiamo perciò tener sempre sotto controllo il nostro peso, tentando di tenerlo sempre in prossimità del nostro pesoforma. La dieta quotidiana inoltre, deve fornire all’organismo anche tutta una serie di proteine (sostanze indispensabili per la ricostruzione delle cellule immunitarie) ed essere povera di grassi. Un eccesso di lipidi infatti rende meno efficace e più lento l’azione del sistema immunitario.

Gli “spazzini” del corpo umano: le vitamine.
Una azione protettiva fondamentale è svolta dalle vitamine, definiti dagli esperti come i veri “spazzini dell’organismo”. Le vitamine infatti agiscono contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Se presenti in quantità elevate, i radicali liberi avviano una azione distruttiva che può coinvolgere lo stesso sistema immunitario. Le vitamine che meglio contrastano tale azione sono quelle del gruppo A, C ed E ma anche quelle del gruppo B risultano fondamentali, in quanto in grado di stimolare i meccanismi di protezione incrementando la produzione di cellule immunitarie. Un’eccezionale riserva di vitamine è contenuta in uno dei frutti più gustosi: il kiwi. 100 grammi di polpa di kiwi infatti contengono ben 85 milligrammi di vitamina C, più del doppio di pompelmi e arance.

Un apporto regolare e ben bilanciato di varie vitamine é fondamentale per garantire la catalizzazione di esse (vengono assimilate e catalizate grazie all'apporto di altre vitamine, aminoacidi e minerali) ed é fondamentale per raforzare il sistema immunitaro.

Assumere 3 volte al giorno vitamine e sali monerali è un ottimo sistema per prevenire raffreddori e influenza. La frutta matura e fresca contiene anche altre sostanze salutari, come il potassio, sostanza che ha un fondamentale ruolo nella regolazione della pressione sanguigna. Altre sostanze benefiche contenute nei kiwi sono la luteina, che svolge un’azione simile alla vitamina A e l’acido folico, necessario alla sintesi di proteine e del DNA.

Vero e proprio concentrato di proteine (purtroppo scartato nella produzione delle farine) è il germe di grano (ne contiene addirittura il 28% in più della carne). Grazie al suo altissimo contenuto di vitamina E, è un ottimo alleato contro i radicali liberi e recenti studi hanno dimostrato che riesce anche a proteggere dall’ossidazione altre vitamine, come la vitamina A e la C.

Lo Zinco: il cacciatore dei radicali liberi
I linfociti T, detti anche globuli bianchi, sono tra le cellule immunitarie più importanti perché fagocitano letteralmente le cellule dannose per il nostro organismo. A svolgere un ruolo chiave nella difesa della nostra salute, proprio perché interviene nel processo di stimolazione, maturazione e proliferazione dei linfociti T, è lo Zinco. Lo Zinco inoltre, svolge anche un’altra importantissima funzione: quella di “cacciatore” di radicali liberi. Come se non bastasse, lo Zinco è responsabile di molte altre reazioni del nostro organismo, favorendo una corretta e proficua utilizzazione delle proteine, nonché dei carboidrati e dei grassi.  

HERBALIFE con il suo programma nutrizionale "Nutrizine Cellulare" permette in modo semplice ed efficace di dare tutti gli elementi nutritivi che il corpo umano ha bisogno.  il Programma Nutriionale HERBALIFE contiene tutte le vitamine essenziali, i sali monarali, gli aminoacidi essenziali, proteine, grassi sani e -molto importante per l'assimilazione ed il nostro benessere- le FIBRE, fibre alimentari che permettono di mantenere pulito e funzionante l'intestino.

Dopo aver deciso di fare il massimo per il nostro corpo ogni giorno.... ci manca una sola cosa da fare:

  • bere molta acqua, almeno 2 litri ogni giorno

TANTA SAUTE A TE !

HERBALIFE: nutrirsi bene per sentirsi meglio

UN SUPPORTO PER DIGERIRE BENE
UN SUPPORTO PER L'APPARATO GASTRO-INTESTINALE

Uno degli organi più importanti, ma anche più trascurati del nostro organismo è l’intestino. 
Malesseri di varia natura e di difficile diagnosi (mal di testa, disturbi respiratori, eruzioni cutanee, reazioni asmatiche, dolori articolari…) sono in effetti riconducibili a un suo cattivo funzionamento. 

Un’alimentazione non corretta, uno stile di vita disordinato, un’eccessiva emotività concorrono a creare uno squilibrio nella digestione.

Stress, errate abitudini alimentari e sedentarietà possono mettere in subbuglio l'intestino, creando una serie di problematiche da non sottovalutare. 
I Prodotti Herbalife per Esigenze Specifiche "BENESSERE DIGESTIONE" sono concepiti per depurare l'organismo coadiuvando il processo digestivo e donando sollievo ad uno stomaco in subbuglio. Offrono il supporto che serve per ritrovare la regolarità. 

La soluzione è una buona nutrizione: i prodotti Herbalife, uniti ad uno stile di vita sano e attivo, e bere molta acqua.... ti potranno aiutare a sentirti di nuovo bene… per sempre!

 
 
formula 1 piccola.JPG.jpg FORMULA 1
Tutta la nutrizione di un pasto sano e bilanciato in un gustosissimo shake. 
Ideale a colazione, pranzo o cena perchè facilmente digeribile
 
 
MULTIFIBRE PICCOLA.JPG.jpg MULTIFIBRE
Con delicate fibre di avena, contiene erbe officinali come la camomilla e l'ibisco, dalle note proprietà calmanti per la digestione.
  ALOE MAX PICCOLO.JPG.jpg ALOE MAX   &  ALOE -Drink
 
Ricco di proprietà benefiche, agevola la digestione e dona sollievo ad uno stomaco provato da stress, ritmi frenetici e pasti pesanti.
TE' PICCOLO.JPG.jpg    THERMOJETICS Tea     -   INFUSO A BASE DI ERBE
 
Purifica, disintossica e da tanta energia e vitalità. 
Contiene estratti di te verde che danno una sensazione generale di benessere. Il cardamomo e la malva sono benefici per la digestione... e molte altre erbe con proprietà energetiche e rivitalizanti
CELL ACTIVE PICCOLO.JPG.jpg     CELL ACTIVE
 
Integratore di vitamine B fondamentali nel metabolismo di carboidrati e proteine. Favorisce l'assorbimento dei nutrienti.
THERMO COMPLETE PICCOLO.JPG.jpg THERMO COMPLETE 
 
Il sedano, la liquirizia e il finocchio hanno effetti benefici sulle mucose intestinali e favoriscono una fisiologica depurazione dell'intestino
MINERAL COMPLEX PICCOLO.JPG.jpg  MINERAL COMPLEX
 
Con barba di granturco, luppolo, carciofo e cumino che leniscono, disintossicano e agevolano l'intestino.

UN SUPPORTO PER ESSERE SEMPRE AL TOP

I Prodotti Herbalife per Esigenze Specifiche "ENERGIA E VITALITA'" sono rivolti alle persone che tengono ritmi sostenuti, hanno vita intensa e a chi cerca di essere sempre lucido e concentrato. 

Mantengono alti i livelli di attenzione donando una vitalità duratura e intensa che deriva da una nutrizione bilanciata. 

Se non vuoi perderti nemmeno un minuto della tua giornata, usali assieme alProgramma Base per una Nutrizione Intelligente

LIFT OFF PICCOLO.JPG.jpg

 

LIFT OFF

Energia frizzante,  energia fisica e mentale

Comode cialde effervescenti che trasformano un semplice bicchier d'acqua in energia pura, da gustare dove e quando vuoi. 

        

GUARANA' PICCOLO.JPG.jpg

GUARANA'

Noto e apprezzato per le sue proprietà rinfrescanti e corroboranti: dona una sensazione di energia fisica e mentale con effetto prolungato.

    

TE' PICCOLO.JPG.jpg

 

INFUSO DI ERBE "Thermojetics"
 

A base di tè verde ed erbe officinali che donano una prolungata sensazione di benessere. Sostitutivo del caffè, delicato con l'intestino.
Purifica e disintossica, da energia immediata.

    

 

   CELL ACTIVE PICCOLO.JPG.jpg

 

CELL ACTIVE  - Cell Activator
 

Il complesso vitaminico B in esso contenute aiutano a metabolizzare i nutrienti presenti nel cibo e a trasformarli in carburante per il corpo. 


    

 

   THERMO COMPLETE PICCOLO.JPG.jpg

THERMO COMPLETE 
 

Una vera e propria sferzata rinvigorente: caffeina, cacao, vitamina C per un corpo tonico, efficiente e scattante. Utile supporto per la forma fisica. 
 

    

formula 1 piccola.JPG.jpg


FORMULA 1


Tutta la nutrizione di un pasto sano e bilanciato in un gustosissimo shake. Ideale a colazione, pranzo o cena per per elevati livelli di energia.

    


NUOVO:  F1 in BARRETTA !
2 deliziosi gusti con tutto il contenuto nutrizionale ed energetico

      

 


Acquista i Prodotti Herbalife da casa:

  

 

 
 

Caro Cliente,

con l'accordo degli editori il Prontuario degli Integratori,  é stato rinnovato

E' disponibile l'Edizione 2011
che comprende tutti i prodotti della gamma Herbalife

CHE COS'E'?

Il prontuario è una pubblicazione specialistica rivolta al target dei medici, farmacisti ed erboristi. L'obiettivo della pubblicazione, che raggiunge circa 20.000 medici sul territorio e circa 15.000 tra farmacisti ed erboristi, è fornire agli operatori del settore un elenco di integratori disponibili sul mercato e suddivisi per azienda, funzione d'uso con immediata evidenza di ingredienti e benefici.

HERBALIFE E IL PRONTUARIO

Come lo scorso anno, all'interno del prontuario, sono stati recensiti(oltre ad alti prodotti e di altre aziende) tutti gli integratori Herbalife. Questa nuova edizione vede anche una doppia pagina di pubblicità con cui vogliamo comunicare "chi è Herbalife e cos'è la Formula 1" (in quanto sostituto del pasto la F1 non può essere censita nel Prontuario).

NOVITA'

  • Un nuovo ed accattivante formato, che rende più semplice la consultazione delle schede dei prodotti;
  • Tante, nuove ed interessanti sezioni tematiche;
  • La possibilità di acquistare la tua copia ad un prezzo molto contenuto: €2,40 cad. Cod. 5816 (prezzo di listino).


Vuoi mostrare al TUO medico la qualità dei prodotti Herbalife? 
Regalagliene una copia!

Attraverso una pubblicazione indipendente e specialistica il tuo medico potrà leggere gli ingredienti dei nostri prodotti e conoscerne i benefici riportati in etichetta!


MEDICO ?
CLIENTE?
INTERESSATO?

Richiedi una copia del Prontuario Integratori al tuo Distributore 

Dr. Veronesi - Dr.Heber
 




Dr. Umberto Veronesi parla dell'importanza della sana nutrizione per il benessere umano

Nutrizione è diverso da Alimentazione

Food for live   Food for health



 

I segreti della salute

Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia Cardiovascolare e Medicina interna. Responsabile del Comitato Scientifico Herbalife - Tratto dalle conferenze mediche della compagnia.

..." io sono medico,... scienziato ! Ho un PHD, una specializzazione, un dottorato di ricerca in fisiologia cardiovascolare e medicina interna, nonché 20 anni di esperienza nel campo della salute e soprattutto nella prevenzione. 

Cercherò di spiegarvi perché la nutrizione svolge un ruolo così importante per la salute.
Circa dodici anni fa, ho iniziato a lavorare come studioso per questa azienda: Herbalife. Poi mi sono trovato sempre più impegnato in quest’ attività. 
Sono stato a capo della direzione ricerche, e svolgo studi in tutto il mondo. Quando ho iniziato con la compagnia, ero uno dei pochi medici che si occupava della nutrizione. 
Ed ero uno dei pochissimi medici che aveva a che fare con un’ azienda come questa.
Oggi abbiamo medici di tutto il mondo con noi, e daremo loro nuove informazioni per dimostrare il reale funzionamento della nutrizione cellulare, e di come il nostro programma aiuti chiunque a migliorare le condizioni di salute, ad esempio in soggetti con problemi di diabete, allergie ecc..
Per capire questo miracolo, dovete capire alcuni dei problemi che abbiamo nella nostra salute. 
Sappiamo che la salute e la nutrizione sono strettamente correlate.
Le tre principali cause di morte nelle società occidentali sono:
  • le malattie cardiache,
  • l’ ictus
  • il cancro.
 
E si tratta di malattie che in ogni caso sono correlate alla nutrizione, ed il motivo per cui la gente si reca dal medico è nel 70% dei casi dovuto a patologie riconducibili ad una errata nutrizione.
 
C’ è un rapporto tra queste cose? Si.
Se vi è una cosa che possiamo fare per trasformare veramente la salute, questa cosa e' trasformare la nutrizione. Noi abbiamo capito questo. E abbiamo cominciato ad usare la nutrizione e ad avere risultati. Allora, cerchiamo di parlare del perché la nutrizione è così importante.
Come mai abbiamo problemi nutrizionali anche se in qualsiasi periodo dell’ anno possiamo comperare verdure, frutta fresche e abbiamo disponibilità di qualsiasi cibo ?
Purtroppo la risposta dipende dal modo in cui si coltivano i cibi. Si usano fertilizzanti, anticrittogamici, ed agenti che servono a migliorare lo sviluppo della frutta, delle verdure e degli altri alimenti. Stessa cosa dicasi per l’ uso degli ibridi che sono stati messi a punto per poter produrre di più, per avere delle rese maggiori per ogni ettaro. Ma questi ibridi, danno veramente un maggior apporto nutritivo? Questo è il primo problema.
 
Secondo problema. Noi, non mangiamo più alimenti in forma naturale. Non acquistiamo prodotti coltivati con le tecniche biologiche. Mangiamo cibo che è stato troppo lavorato, troppo trattato, troppo cotto. Magari con la farina bianca si producono dei dolci dall’ aspetto migliore della farina integrale, ma perdiamo fibre, vitamine e minerali.
Il problema principale, però riguarda la varietà di cibo che noi mangiamo. C’ è sempre la scelta, ma siamo stati condizionati quasi dalla nascita, a mangiare spesso cibi già pronti. Qual’ è il problema? Sarà pure veloce, però questa alimentazione contiene tanti grassi, tante calorie, tanti zuccheri per come viene preparata, e per via dell’ uso di elementi che non sono naturali, per cui si perde del tutto il contenuto nutritivo.
Quindi, cosa succede oggi? Non mancano certo gli alimenti. Anzi come vedete, gli alimenti sono talmente disponibili che molte persone sono in sovrappeso. Siamo sovralimentati, ed al tempo stesso sotto nutriti.
Cosa intendo dire con ciò? Intendo dire che se si prende il giusto equilibrio di sostanze nutritive, siamo costretti a subire anche una serie di eccessi. Per cui non abbiamo mai un perfetto equilibrio in quanto abbiamo eccessi di grassi, di colesterolo, di zuccheri, eccessi di calorie, ed al tempo stesso ciò che mangiamo manca delle sostanze fondamentali che dovrebbero garantire una buona nutrizione: le vitamine, i minerali, gli oligoelementi, le fibre, le cose che noi sappiamo essere necessarie per poter stare in buone condizioni di salute
.
Eccessi e carenze. Ecco lo squilibrio che si manifesta. E gli squilibri nella propria alimentazione di oggi, porteranno a delle malattie dovute ad una errata o cattiva nutrizione in futuro.
Detto così è ovvio, ma perché sono così pochi i medici che riescono a cogliere questo rapporto ? Perché sono pochi come me e i colleghi del nostro staff i medici che vogliono cambiare la nutrizione e cambiare le condizioni di salute tramite la nutrizione ?
Dipende da due fattori. Innanzi tutto la velocità con la quale agisce la nutrizione, e nella medicina il concetto comune di causa ed effetto. La medicina, cerca di esaminare gli effetti immediati, cerca di trovare una cura. Per esempio, se qualcuno mi ha starnutito addosso e un paio di giorni dopo mi sono trovato con una condizione di mal di gola e tosse, so che sto male per via di quel virus. Prendo qualche farmaco, degli antibiotici chiaramente perché è ovvia la relazione tra causa ed effetto.
Ci sono delle malattie che permettono di identificare subito causa ed effetto. Quindi, il modo di affrontare la malattia in medicina, è di trovare una causa evidente ed una rapida soluzione.
Se la nutrizione fosse alla stessa stregua di queste condizioni, tanto meglio. Se per esempio, si entrasse in un bar e prendendo una bibita e un paio di panini improvvisamente a causa di ciò si verificasse una fitta al cuore, la condizione di causa ed effetto sarebbe evidente, però non è così che avviene.

Per cui voglio spiegarvi come si sviluppa una malattia dovuta a cattiva abitudine alimentare e nutrizionale.
Si sviluppa molto lentamente, in quanto non abbiamo a che fare con degli squilibri totali: Non si verifica mai una totale carenza di vitamina C per cui si sviluppa immediatamente una malattia dovuta a ciò. Non è che mangiamo così tanti grassi che improvvisamente da un giorno all’ altro si bloccano le arterie. Si tratta di un processo lento che deteriora un sistema.
E questo per via del fatto che lentamente priviamo di qualcosa il nostro organismo, poi priviamo le nostre cellule, o diamo loro troppi elementi nutrizionali. Altrettanto dicasi dell’ energia che spesso ci manca. Si va dal medico e lui ci dice: “ma non c’ è niente, perché non ti riposi, cerca di rilassarti. Se bevi alcolici cerca di non berne più. Se fumi cerca di non fumare." 
Cose molto vaghe. Ma in genere succede qualcosa di grave.
Uno comincia con avere mal di testa, problemi di sonno. E cosa fa. Va dal dottore, che gli dice: "Ah, per questo tipo di mal di testa ho una bella pillola per te."  E gli da una pillola e dopo averla presa si sente un po’ meglio. Ma, abbiamo fatto qualcosa per la causa del mal di testa? Abbiamo trattato la carenza?
Pensate a quanti medici vi fanno fare radiografie ed esami generali ma non vi chiedono informazioni sulla vostra alimentazione. 
Quasi tutti.

E se non si cura la causa del problema, il problema progredisce. E successivamente avrete dei problemi di stomaco e il medico vi da altre medicine. Poi avrete dei problemi alla schiena e vi da degli anti infiammatori, ecc. E questo, è un ciclo che continua con una dieta non sana e questi problemi cominciano ad accumularsi. Si comincia ad accumulare il peso, con tutti i problemi conseguenti. Si alza il livello del colesterolo, si hanno problemi di pressione alta. E cosa viene fatto a livello medico ? Si da una pillola per ogni problema. Per cui si inizia da una persona sana, che ha mangiato e ha goduto dei cibi e momentaneamente si è sentita bene.
 Ma poi poco a poco arrivata a 40 o 50 anni, si sente come se avesse 70 anni. Prende già cinque o sei farmaci diversi e siccome la maggior parte di questi interagiscono fra loro deve subire gli effetti collaterali. Avete capito?
C’ è qualcuno tra di voi che ha già avuto questo tipo di esperienze? Questo è causa del mondo dove viviamo. E per cercare di farvi sentire un po’ meglio vi danno dei farmaci. Ma il risultato è che invece non vi sentite meglio. E se poi a malapena ce la fate a vivere, siete costretti ad usare tantissimi di questi farmaci. C’ è forse un altro modo per affrontare il problema? Abbiamo qualcosa in alternativa da offrire?
La risposta è SI.

La risposta è la nostra. Lasciate che vi dica come funziona. Abbiamo parlato dell’ evoluzione lenta delle malattie come risultato della carenza di nutrimento alle cellule. Ed oggi, noi sappiamo che la salute e le malattie sono un processo cellulare.
Se le cellule sono sane, se il sistema immunitario è forte, il corpo non si ammala. Se le cellule del sistema cardiovascolare sono nutrite in maniera adeguata, non si sviluppano malattie cardiopatiche. D’ altra parte, se non ci preoccupiamo di nutrire in modo adeguato le nostre cellule, sicuramente noi ci ammaliamo. Per cui quello che dobbiamo fare, è di essere sicuri che le cellule del nostro corpo vengano nutrite in maniera adeguata.

Noi chiamiamo tutto questo nutrizione cellulare, o più semplicemente il mangiare delle cellule. Questo termine “Nutrizione Cellulare” è un termine generico perché non è un prodotto né un ingrediente del prodotto, ma è un concetto che significa dare al corpo tutti quegli ingredienti nutritivi di cui ha bisogno. E non sto parlando di alcuni di loro, ma sto parlando di tutti loro.
E primo, in una forma tale che il corpo la possa assimilare ed assorbire anche se l’ organismo è già malato o già danneggiato. E poi che possa essere funzionale a livello cellulare, in modo che le cellule possano avere l’ opportunità di assorbire questo nutrimento e di utilizzarlo in maniera adeguata.
 
Quindi non è soltanto dare tante vitamine insieme, ma è far si che tutto sia equilibrato e scientifico. Che il corpo possa utilizzare questi alimenti anche se è già malato. E cosa succede quando il corpo comincia a ricevere una buona nutrizione a livello cellulare ? Se una persona è malata ? Ad esempio Luigi che ha 50 anni, e sembra ne abbia 70 , qualche chilo di troppo e assume già 5 o 6 farmaci. Usa il nostro programma di nutrizione. Dato che noi diamo al corpo nutrizione, oltre a perdere il peso in eccesso, il corpo comincia ad essere nutrito.
La combinazione di nutrizione cellulare e di perdita di peso, permette alle cellule e all’ organismo di essere sottoposti ad un processo chiamato GUARIGIONE NATURALE.

E succede che il corpo guarisce da solo.

Noi sappiamo che il corpo ha queste capacità. Se uno si taglia e non ha problemi, il taglio guarisce da solo, quindi è vero che il corpo può curare se stesso. Se le cellule del corpo ricevono gli elementi nutritivi necessari, e non sono sottoposte a tutti quegli elementi nocivi di cui abbiamo parlato prima, anche Luigi subito comincia a perdere peso. Ha più energia. La pressione sanguigna si normalizza. Il livello di colesterolo si abbassa. E il diabete può sparire, e quindi può anche sparire la necessità di usare tutti quei farmaci che era costretto ad usare prima. E comincia col sentirsi meglio, migliora la digestione, smette di usare farmaci antiulcera. Il sistema nervoso sta meglio. Non ha più mal di testa. E un giorno, forse dopo 3 mesi o forse dopo 6 mesi o dopo 1 anno, adesso che ha 50 anni si sente meglio di prima. E si rende conto che non ha più avuto mal di testa.
Quello che vogliamo evidenziare, è che a causa di sostanze inquinanti, del modo in cui coltiviamo i nostri ortaggi, la nostra frutta, delle lavorazioni dei cibi e del nostro stile di vita, anche volendo noi non riusciamo a prenderci cura di noi stessi. Ci deterioriamo lentamente nel corso degli anni. E la maggior parte di noi aumenta di peso. Poi andiamo dai nostri medici che trattano soltanto i sintomi del problema e non le cause.
Ecco perché vogliamo mettere in risalto ciò che succede quando il corpo riceve gli elementi nutritivi naturali di cui ha bisogno in modo che possa assimilarli a livello cellulare per far si che tutte le tossine vengano eliminate, e perché il corpo passi attraverso ad un processo di auto-guarigione. Per cui quali sono le nostre scelte ? Sono quelle di mangiare in modo errato e di prendere delle medicine, o di avere una buona nutrizione cellulare per vivere una vita lunga, sana, vitale e dinamica? Qual’ è la vostra scelta? Che cosa scegliete?
 
Questi concetti, sono nuovi nella medicina. Molto della medicina sta cambiando in questo momento. Alcuni medici, forse oppongono resistenza a queste idee, ma non si sa per quanto. Dovranno arrendersi all’ evidenza dei fatti. I fatti ci dicono che ormai sono milioni le persone che con l’utilizzo dei nostri alimenti vanno meno dal dottore. E’ incredibile ma è vero.
I medici sicuramente vogliono continuare ad aiutarvi, ma l’ unico sistema con cui lo sanno fare è coi farmaci. I fatti ci dicono che milioni di persone con l’ utilizzo di questi prodotti, hanno perso peso o hanno potuto ridurre la quantità di farmaci che prendevano. E con questi fatti, pensate che le società farmaceutiche siano contente di questa situazione? Loro vogliono che voi viviate una lunga vita, perché più a lungo vivete, più medicine potete comperare.
Quindi ovviamente, non tutti possono essere contenti della nostra iniziativa. Ecco perché è così importante condividere l’informazione su questo programma nutrizionale con tutti nel mondo, per lasciare che tutti possano aiutarsi da soli con questi prodotti. E il corpo ha un potere incredibile di autoguarigione. Bisogna semplicemente dargli la nutrizione adeguata, dargli gli strumenti, l’ alimentazione di cui ha bisogno e voi sentirete il potere, la forza dell’ autoguarigione. Abbiamo milioni di testimonianze di persone che hanno già vissuto tutto questo.
 
Abbiamo parlato della nutrizione cellulare e del suo significato, del perché abbiamo problemi nutrizionali e come nascono. Questo può sembrare semplice ma il concetto dello sviluppo di malattie dovuto a carenze nutritive è abbastanza sofisticato. Quando capiamo come la nutrizione cellulare può aiutarci a superare alcuni di questi problemi, quando riusciamo a capire come funziona, quando riusciamo a conoscere il potere che ha la nutrizione cellulare, allora possiamo capire il significato dei nostri prodotti alimentari. Sono straordinari.
Sono già introdotti in molti paesi al mondo. Quando ho iniziato con la società Herbalife negli anni 80, questa era presente in pochi paesi, 4 appena. Adesso sono 76, e ci sono 60 milioni di persone che hanno migliorato la propria salute con il nostro programma. Perché?

Perché i prodotti funzionano. Ma so quanto è difficile cambiare, su questo non ci sono dubbi. Alcune persone guarderanno alle compresse e alle polveri come ad un peso. Quante volte al giorno? Tutte queste? E sembrerà una cosa pesante da fare.
 
Però, se si capisce veramente il valore delle cose, allora tutto diventa facile

Un grande successo da un'idea semplice   
Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia Cardiovascolare e Medicina interna.
Responsabile del Comitato Scientifico Herbalife - Tratto dalle conferenze mediche della compagnia.


 
"Che cos’ è questo prodotto di nutrizione cellulare ? Parliamo di come lo facciamo, di come rendiamo “magico” questo prodotto.

Sono 3 le tecnologie importanti che dovete capire. 

La prima tecnologia è la scienza alimentare
Tutto quello su cui si basa il nostro programma sono cibi a base di ingredienti naturali che sono stati studiati e realizzati in modo scientifico.
Il prodotto principale è una polvere da sciogliere in un liquido: è un elemento nutritivo che ha utilizzato un’ alta tecnologia alimentare. 
Se voi avete una laurea in scienza dell’ alimentazione, se siete un cuoco ed avete accesso ai migliori cibi, ai cibi più ricchi dal punto di vista nutrizionale, voi avrete comunque un problema a realizzare un pasto che abbia le stesse qualità di ciò che potete ottenere con questo prodotto, ricco di erbe e di elementi nutritivi. 
Dà un basso apporto calorico perché ha un basso contenuto di grassi. Questo è un alimento altamente nutritivo che vi da la potenza e la forza per cominciare la trasformazione del vostro corpo. Noi potremo già fermarci qui.
E vi dico che già questo potrebbe essere sufficiente perché avete già visto il miracolo che si verifica in alcuni paesi dove abbiamo introdotto solo quel prodotto.
Poi abbiamo aggiunto i micronutrienti grazie ai supplementi nutrizionali. E questa è la seconda scienza che voi dovete conoscere. 
 
La prima è la scienza alimentare, e la numero 2 è la scienza dei supplementi di micronutrienti. 
Sono vitamine e minerali. Noi aggiungiamo questi elementi, sotto forma di supplementi nutrizionali, ai nostri prodotti alimentari per darvi un prodotto di alta qualità, molto ben assimilabile e con un’ attività biologica altissima. Questi elementi nutrono direttamente le vostre cellule e danno la potenza e la forza per guarire e per vivere. Ed anche questo è molto semplice.
Ma quello che è più entusiasmante in tutto il settore della scienza alimentare, è la forza delle erbe.

E’ la potenza delle erbe non soltanto come medicine, ma come elementi nutritivi.
Noi sappiamo che ci sono 50 elementi nutritivi che sono essenziali per la vita. 50 elementi già determinati dalla scienza. Se ne togliete anche solo uno, vi ammalate subito. Ma ci sono circa un numero uguale di fattori botanici utili che si trovano nelle piante, nelle erbe o nei prodotti per l’ erboristeria.

  • Che danno supplementi alla nostra nutrizione.
  • Che migliorano la nostra salute.
  • Che danno energia.
  • Che ci danno le fibre naturali per la disintossicazione e la pulizia del corpo.
  • Che ci danno gli antiossidanti che sono sostanze che aiutano le cellule a proteggersi ed a vivere più a lungo.
  • Che danno all’ organismo energia e vitalità e migliorano il processo naturale di disintossicazione.
 
Oggi, questa è una scienza. E noi sappiamo quali erbe scegliere, quante ed in che dose. E sappiamo quello che fanno. Ed ogni giorno su di loro impariamo sempre di più.
 
Oggi, senza queste scienze, non potete avere una nutrizione completa.
 
La scienza alimentare, la scienza dei micronutrienti, e le erbe.

Ecco ciò che rende grande oggi la nutrizione cellulare. 
Quindi, sappiamo come funziona. Sappiamo che cos’ è. Ma sappiamo chi ha bisogno di questa nutrizione? Tutti.
Tutti hanno bisogno di nutrizione cellulare. Se volete rimanere sani e vivere a lungo, il vostro corpo ha bisogno di nutrizione cellulare?
Si. Certo.
 
Se voi non vi sentite bene e volete sentirvi meglio, il vostro corpo ha bisogno di nutrizione cellulare?
Si. Certo.
 
Se voi siete stati molto malati e state assumendo dei farmaci, il vostro corpo ha forse bisogno di nutrizione cellulare per aiutare il processo di guarigione? Certo, la risposta è sempre si.
 
Tutti hanno bisogno di nutrizione cellulare, ed è fondamentale perché funziona in qualche misura su tutti. Adesso, una cosa che dobbiamo ben capire è come funziona e perché permette al corpo di autoguarire.
 
Se per esempio alcuni tessuti sono stati già distrutti da un infarto, quei tessuti non miglioreranno. 
Ma bisogna aiutare il tessuto che è rimasto vivo a funzionare meglio. 
E se avete avuto un problema epatico, se il fegato è stato distrutto in parte, questa parte di fegato logicamente non tornerà a vivere, ma potete aiutare a funzionare meglio il tessuto che rimane.
A questo serve la nutrizione. Dobbiamo essere ben chiari, la nutrizione non è una medicina. No, assolutamente. 
 
La nutrizione, non è una cura, la nutrizione cellulare è solamente una nutrizione totale, completa, che può essere utilizzata dal corpo e che permette all’ organismo di ritrovare la sua forza di autoguarigione

 

 

"Gustoso, Salutare, Facile da Preparare  
  lo Shake Nutrizionale Ti Aiutera' a Perdere Peso, Mangiare Bilanciato e Variare la Colazione!"

"Scopri Come Ottenere Tutti Nutrienti di Cui Hai Bisogno Con il Minimo di Calorie ..."


Se vuoi sapere: 


     * Come sentirti meglio e sbarazzarti dai kg e cm in piu' 

     * Come fornire al tuo corpo una deliziosa nutrizione equilibrata e di facile preparazione 

Allora, ti suggerisco di prestare particolare attenzione alle informazioni fornite in questa pagina! 

La base della buona salute, bellezza e la longevita' e' un'alimentazione bilanciata. 

Utilizzando la nutrizione corretta potrai  ridurre e mantenere il peso , diminuendo le calorie, ma senza sacrificare componenti importanti, quali vitamine e minerali. 

"Lo Sapevate Che ..." 

Il  75% di tutte le malattie e problemi di salute, secondo gli scienziati, dipende dalla scorretta nutrizione, stile di vita insalubre e l'eccesso di peso ...

"Quale e' la Situazione Attuale in Italia?"

     * Almeno 20 milioni di italiani hanno problemi di peso. Di questi, oltre 4 milioni sono veri obesi (9%) e il 27 % soffre di cardiopatie, diabete e ipertensioni; 

     * Parlando di obesita' infantile, la percentuale tocca anche le punte del 20%, siamo al primo posto in Europa; 

     * 56 % degli italiani sanno bene cosa vuol dire mangiare in maniera corretta e salutare. Eppure, continuano ad avere un'alimentazione squilibrata, fatta di troppo cibo dannoso e di poca attenzione alla salute.

"Leggete Attentamente e Ricordate!"
Il VALORE degli alimenti e' un insieme di molti componenti, non solo calorie, ma anche proteine, vitamine, minerali, fibre e altri. E tutto questo deve essere bilanciato: un certo numero di calorie, una certa quantita' di vitamine, minerali, proteine e grassi. 

"E come si puo' ottenerlo?" - ti chiederai. 

La soluzione, come sempre, e' semplice e geniale! 

Ma prima di raccontarti questo segreto, ti diro' perche' e' necessario fare laCOLAZIONE, per perdere peso con successo.

"Quando saltiamo la prima colazione, il livello di zuccheri nel sangue scende, e la mattina cresce il senso di fame che porta a  consumare a pranzo alimenti con un alto contenuto di carboidrati di discutibile qualita', e questo e' un modo garantito per aumentare il  peso".

Dr. A. Agaston 
cardiologo

"Volete Dimagrire? Fate la Colazione!"
La prima colazione e' un' abitudine quotidiana di chi "perde il peso con successo". Queste persone ogni anno perdono 12-13 kg e oltre, alcuni mantengono risultati per anni. 

La maggior parte di queste persone (78%) fanno la prima colazione ogni giorno, quasi il 90% fanno la prima colazione almeno 5 volte alla settimana, il che mostra che iniziare la giornata con la colazione e' un'importante strategia per ridurre e mantenere il peso. 

Due studi recentemente pubblicati nello Journal of American Diet Association confermano questi risultati. La CONCLUSIONE principale di questi studi: la prima colazione e' necessaria per ridurre il peso. 

La ricerca ha coinvolto piu' di 2000 ragazze di eta' compresa tra 9 e 19 anni. Si e' riscontrato che coloro che regolarmente facevano la prima colazione, avevano meno problemi di peso. Per coloro che non la facevano regolarmente il rischio di sovrappeso aumenta del 13%. 

Un altro studio incentrato sui 4200 adulti ha mostrato che coloro che fanno regolarmente la prima colazione sono piu' propensi a svolgere le attivita' sportive. Donne che fanno la prima colazione tendono a consumare meno calorie durante il giorno. 

Se ragioni un po', questo e' vero: la prima colazione al mattino ci evita di "mangiare con fame" piu' tardi. La colazione mette in moto anche il nostro metabolismo. 

Se non si fa la prima colazione, si sta effettivamente a digiuno ed affamati 15-20 ore, il corpo non produce enzimi necessari per la trasformazione di grassi e perdere peso.

"Attenzione!" 
Se la COLAZIONE e' il pasto piu' importante della giornata, allora bisogna scegliere bene il cibo.

"Iniziare la giornata con le brioche o cereali dolci e succo d'arancia vuol dire aumentare l'appetito, piuttosto che diminuirlo. 
Ricevete improvvisamente una porzione di puro zucchero che provoca un'immediata produzione di insulina e la caduta dei livelli di zucchero nel sangue. 
Uno o due ore piu' tardi riemerge un urgente bisogno di carboidrati per aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Questo e' un circolo vizioso e disorganizza tutto il giorno ". 
  Dr. Walter Futterveit, 
endocrinologo 
New York


La chiave per una sana perdita di peso e' l'EQUILIBRIO di sostanze nutritive e di contenuto calorico del cibo! 

Allo stesso tempo, per un EFFICACE controllo del peso e' necessario che questi prodotti, con ridotto apporto calorico, siano gustosi e nutrienti. 

"Ebbene - Dirai Tu - Ma Come Posso Farlo?" 
Ti diro' due segreti per perdere e mantenere il peso con successo:
SEGRETO 1. I segnali che vengono inviati al cervello dai  prodotti proteiciOSTACOLANO la comparsa del senso di fame per diverse ore.

Segnali delle proteine sono piu' forti dei segnali di grassi o carboidrati. Il contenuto di proteine nella tua colazione standard spesso non e' sufficiente a formare tali segnali di sazieta' fino a pranzo.
SEGRETO 2. Facile da preparare "Shake Nutrizionale"  ti GARANTISCE  il senso di sazieta' per 4-5 ore, proprio perche' contiene piu' proteine della tua abituale prima colazione!

Il PREGGIO degli shake proteici non solo che ti forniranno l'energia e aiuteranno a controllare la fame, ma grazie a questi shake potrai sapere esattamente quante calorie assumi e sarai  in grado di creare il tuo personale piano per la dieta IDEALE.

"Il  miglior modo per mantenere stabili i livelli di zucchero e per il controllo dell'appetito e' consumare a colazione abbastanza proteine." 
Dr. Gallo,

"Shake Nutrizionale  e' la Tua Colazione IDEALE"



Proprio ora inizia una nuova vita ... con la prima colazione! 

BUONISSIMO, SALUTARE, EQUILIBRATO "pasto in un bicchiere" fornira' un ottimo inizio per una buona giornata. Avrai sufficiente ENERGIA, perche' il tuo corpo apprezzera' questa miscela unica del "Shake Nutrizionale". 

Sono le proteine di alta qualita', carboidrati, vitamine, minerali, fibre ed estratti di erbe utili e FACILMENTE assimilabili.

Colazione NUTRIENTE in un paio di minuti e solo 200 kcal!



"Guardate le Proprieta' dei Principali Ingredienti dello Shake Nutrizionale Herbalife" 

  Potassio  - aiuta a mantenere l'equilibrio dei fluidi ed elettroliti nelle tue cellule e tessuti; e' necessaria quando si segue il programma di perdita di peso. 

  Fibre  - ottimizza il tuo processo digestivo; aiuta a liberare il corpo dalle tossine e scorie. 

  Vitamina A  - migliora la tua vista; necessarie per la salute delle tue ossa. 

  Vitamina C  - antiossidante; migliora il tuo sistema immunitario e mantiene la salute della tua pelle. 

  Tiamina   - coinvolta nella sintesi di energia; necessari per il mantenimento del tuo sistema nervoso. 

  Riboflavina   - migliora la tua vista; e' impegnata nella trasformazione delle proteine, grassi e carboidrati in energia. 

  Calcio   - necessario per la forza delle tue ossa e denti; per il normale funzionamento del tuo cuore e muscoli. 

  Ferro  - svolge un ruolo chiave nel tuo sistema circolatorio, in quanto questo elemento e' necessario per il trasporto di ossigeno ai globuli rossi. 

  Vitamina D   - migliora la digestione di potassio e fosforo necessari per rafforzare il tessuto delle tue ossa e dei denti. 

  Vitamina E   - antiossidante; e' necessaria per il normale funzionamento del tuo cuore, muscoli, sistema nervoso, sistema circolatorio. 

  Vitamina B6   - svolge un ruolo importante nel metabolismo delle proteine necessarie per la salute della pelle e del sistema nervoso. 

  Acido folico   - promuove la crescita e la riproduzione delle tue cellule.

  Vitamina B12  - contiene principali elementi minerali; e' necessaria per la costruzione dei tuoi globuli rossi. 

  Magnesio  - e' un importante minerale per i tuoi muscoli, sistema nervoso, la generazione di energia, per mantenere la salute del sistema riproduttivo ed immunitario, per ripristinare e rinnovare i tuoi tessuti. 

  Biotina   - svolge un ruolo importante nel metabolismo delle proteine e grassi.


"Secondo Te, Perche' una Nutrizione Equilibrata e' la Base della Salute?" 

NUTRIZIONE EQUILIBRATA aiuta a sentirsi ottimamente, ad essere vitali, riuscire a fare di piu' e, cosa piu' importante, costruire sane abitudini alimentari che possono essere trasmesse ai figli.

Resta da aggiungere l'attivita' fisica, ed ecco pronta la formula per uno stile di vita sano!


"Quali VANTAGGI Ottiene Includendo Shake Nutrizionali nella Tua Alimentazione" 

  Riceverai il cibo ottimale! In soli 3 minuti e' pronta la colazione IDEALE per tutta la famiglia!!

   Per 28 anni (dal 1980) shake Herbalife ha aiutato le persone in 70 paesi in tutto il mondo. Gia' molte decine di milioni di persone ogni mattina gustano questa meravigliosa colazione. Gia' dopo qualche settimana anche tu ti sentirai tra gli eletti!

   Riceverai tutte le vitamine, fibre, minerali, compreso il calcio, anche per chi e' intollerante al latte!

  Migliorerai il tuo aspetto e ti sentirai meglio!

   Ti sentirai molto piu' giovane, energico, vitale!


  Riceverai 16 g di proteine di alta qualita' con sole 200 kcal (compreso latte scremato), che sono contenute in una porzione! 

  Correggerai i difetti del tuo fisico e cancellerai i segni del tempo sulla tua pelle!

  Potrai scegliere fra sei gusti fantastici: vaniglia,  cioccolato,  fragola, frutti tropicali, cappuccino e crema & biscotti! Moltissime ricette degli shake renderanno varia la tua alimentazione!
  Diminuira' la grande attrazione per dolci e cibi grassi. Lo stomaco danneggiato dalle abbuffate, comincera' a riprendere le dimensioni normali!

  Riceverai i carboidrati sani, che contribuiscono a mantenere a lungo il senso di sazieta' ed il livello di energia!

  Facendo la colazione con Shake Nutrizionale Herbalife,  non  sentirai piu' il fastidiodovuto al senso di fame, e cominciare a pensare non solo al cibo, ma agli altri piaceri della vita e smetterai di rimproverarti per un boccone in piu'. 

  Riceverai un notevole risparmio di denaro! Un pasto Herbalife  costa circa  2 euro ! 


"Hai Apprezzato l'Importanza di Questo Prodotto?" 

"Shake Nutrizionale Herbalife" e' una nutrizione equilibrata per perdere e controllare il peso. 

Gustoso e salutare, facile da preparare un pasto equilibrato che contiene una serie di necessarie vitamine, minerali, proteine, fibre ed erbe. 

Basta sostituire con shake DUE pasti al giorno per la perdere peso o UNpasto per MANTENERE i risultati.

"La Nutrizione Bilanciata Inizia con la Colazione!"
 
                              
    Shapeworks Formula 1 Cappuccino                 Shapeworks Formula 1 Crema & Biscotti 
   Porzioni: 21                                                        
Porzioni: 21
   Peso netto: 550 gr                                               
Peso netto: 550 gr 

 
                            

   Shapeworks Formula 1 Fragola                                          Shapeworks Formula 1 Cacao
   Porzioni: 21                                                                         
Porzioni: 21
   Peso netto: 550 gr                                                                
Peso netto: 550 gr 


                               


   Shapeworks Formula 1 Frutti Tropicali                             Shapeworks Formula 1 Vaniglia
   Porzioni: 21                                                                         
Porzioni: 21
   Peso netto: 550 gr                                                                
Peso netto: 550 gr 


Colazione nutriente in un paio di minuti e solo 200 calorie!  
 
 
"Shake e'meraviglioso e mi sta aiutando molto, io sostituisco la cena. Leggero e non pesa sullo stomaco, si puo' bere tra gli allenamenti. 
 
Io sono un allenatore di fitness e mi interesso a tutti modi per perdere peso, perche' serve ai miei clienti. Mi servono molto le proteine  cosi' bevo  molto attivamente questo shake, delizioso e meraviglioso ".
 

Svetlana R. 
 
"Dopo il mio primo shake mi ha sorpreso come mi sentivo piena e soddisfatta. E dopo il terzo giorno avevo finalmente l'energia per giocare con i miei figli!"
Kim F. 
 
"Il primo giorno ho sentito molta piu' l'energia. Ho perso 15 kg in pochi mesi e la gente vuole sapere qual'e' il mio segreto. Mi sento cosi bene. Sono assolutamente innamorata di questi prodotti e non smettero' mai di usarli".

Michelle S.


"Inizia a Vivere ... dalla Colazione!" 

E continua con il programma di controllo del peso "QuickStart!" 

Shake Nutrizionale e' ideale per la tua prima colazione: vitamine, minerali, fibre, erbe e proteine di alta qualita' con sole 200 kcal. 

Questa colazione aiutera' a ricostituire e mantenere le scorte di nutrienti essenziali del corpo, ti dara' l'energia per tutto il giorno e gettera' le basi per un benessere a lungo termine. 


"Ecco la Lista completa dei Benefici che Ottieni Ordinando Shake Nutrizionale Herbalife Adesso!" 
Ricevi  gustoso shake nutrizionale per una nutrizione equilibrata e per controllo del peso!  (E' la parte principale del programma di riduzione e controllo peso "QuickStart") 

 Ricevi 21 porzioni di sana colazione, pranzo o cena che ti aiutera' a sentirti vitale ed energico! 

  Ricevi la scelta tra sei gusti fantastici: fragola, vaniglia, cacao, frutti tropicali, cappuccino e crema & biscotto! 

  Ricevi la possibilita' di non cambiare il tuo modo abituale di vita ed i costi! Devi solo cambiare un cibo con l'altro: quello che ti fa ingrassare con quello che ti fara' perdere peso! Fantastico! 

 Ricevi  un prodotto certificato! "Shake Nutrizionale Herbalife" e' CIBO EQUILIBRATO PER TUTTI I GIORNI ed e' sicuro. 

 Ricevi il supporto personalizzato! Rivolgiti  a me  per e-mail o telefono ed avrai le risposte professionali alle tue domande. 


"Nessun Rischio - Garanzia 100% Soddisfatti o Rimborsati"

Hai assunto tutti i mcoro  macro nutrienti essenziali oggi?

come fare?

perché sono importanti?



 

Come inizi la tua giornata?


Leggi con attenzione questa pagina e scopri...

...l'alternativa veloce, pratica e nutriente: la colazione equilibrata Herbalife


 


 

Il primo pasto della giornata, determinerà il buon successo del tuo metabolismo.
Scopri la colazione equilibrata Herbalife per avere una miglior idratazione, più energia, più nutrienti e la giusta concentrazione.
Per iniziare al meglio la giornata!
 



 

Con la colazione equilibrata Herbalife, otterrai tanti nutrienti per un maggior benessere.
 


 

 

Grazie alla nostra esperienza potrai raggiungere i tuoi risultati di benessere!
Maggior energia già dalla mattina presto, una miglior integrazione alimentare, idratazione ottimale ed un miglior controllo del peso 

  • raggiungi e mantieni il tuo peso 
  • aumenta la tua massa muscolare
  • perdi il grasso e centimetri in eccesso
  • .... stai meglio !


Clicca qui per acquistare la COLAZIONE EQUILIBRATA HERBALIFE



 
    


 

 

 
 

Sette consigli per mangiare bene

Tra i tuoi buoni propositi per l'anno nuovo c'era anche l'impegno a "mangiare bene"? Spesso ce lo ripromettiamo a gennaio, ma già a marzo ci accorgiamo che le vecchie abitudini alimentari stanno riprendendo il sopravvento. Forse abbiamo preteso troppo in troppo poco tempo - o forse non abbiamo riflettuto a fondo su cosa significhi veramente "mangiare bene". Per un'alimentazione giusta non basta scegliere i cibi giusti – occorre mangiare i cibi giusti nel momento giusto. Ecco allora sette consigli per aiutarti a "mangiare bene".

Mangia bene quando ti alzi. Non è necessario mangiare subito dopo il risveglio, ma è importante mangiare al mattino. Chi fa colazione regolarmente è più in grado di controllare il proprio peso, mentre chi è abituato a saltare la colazione di solito tende a compensare mangiando troppo a pranzo. Se non te la senti di mangiare molto al mattino, prova con una ciotola di farina d'avena con dentro un po' di polvere proteica, un po' di frutta fresca con un cucchiaio di formaggio cottage o yogurt o un frullato proteico preparato con latte e frutta.

Mangia bene prima di andare a fare la spesa. Quando vai al supermercato a stomaco vuoto, sei come un bambino in una pasticceria: ti sembrerà tutto irresistibile. Mangia una barretta alle proteine, un frutto o una manciata di frutta in guscio prima di uscire di casa: resisterai meglio alle tentazioni. Inoltre, fai una lista della spesa – e cerca di rispettarla.

Mangia bene tenendo d'occhio i grassi. In ogni dieta deve esserci una piccola quantità di grassi, ma in genere ne mangiamo troppi. Alcuni grassi, come quelli presenti naturalmente in pesce, frutta in guscio, olive e avocado, sono più salutari di altri. I grassi buoni danno sapore, quindi aggiungi dell'avocado o dei frutti in guscio alla tua insalata o versa un filo di fragrante olio d'oliva sulla verdura cotta al vapore.

Mangia bene prima di fare esercizio. È necessario nutrirsi a dovere prima dell'attività fisica, specie se è la prima cosa che fai al mattino. Se il tempo che intercorre tra la fine del pasto e l'inizio dell'attività fisica non è molto, puoi scegliere cibi facili da digerire come un frullato, una zuppa o dello yogurt. Se invece hai qualche ora di tempo per digerire prima di andare in palestra, fai un pasto regolare ricco di carboidrati (pane integrale, riso non brillato, pasta, frutta e verdura) per fare il pieno di energia.

Mangia bene dopo l'esercizio fisico. Dopo un buon allenamento il corpo può restare a corto di benzina, quindi cerca di mangiare qualcosa nei 30-45 minuti successivi all'esercizio. I muscoli chiedono frutta, verdura e cereali integrali per reintegrare le riserve di carboidrati – e anche proteine per agevolare il recupero.

Mangia bene quando vai fuori. Al giorno d'oggi mangiamo così spesso fuori casa che andare al ristorante non è più un'occasione speciale come una volta. Quando mangi fuori, cerca di resistere all'impulso di strafare. Se stai cercando di ridurre le calorie, dividi l'antipasto con un commensale e ordina un'insalata in più. In alternativa, puoi saltare i contorni ricchi di amidi e raddoppiare la porzione di verdura. Chiedi che salse e condimenti siano serviti a parte, in modo che sia tu a decidere le quantità.

Mangia bene la sera. Tanti si tengono leggeri durante il giorno o saltano addirittura i pasti, per poi ingurgitare una quantità esorbitante di calorie tra l'ora di cena e il momento di coricarsi. Ma quando si mangia prevalentemente la sera, cervello e muscoli non ricevono il carburante di cui hanno bisogno per le normali attività fisiche e mentali. Cerca di distribuire l'apporto calorico giornaliero in maniera uniforme tra i vari pasti e spuntini della giornata. Se temi che gli spuntini del dopocena ti facciano mettere su qualche chilo di troppo, prova a lavarti i denti subito dopo cena: è un ottimo segnale per dire al cervello che... per oggi basta.



Prof. Marco De Angelis



Vit. D,  ORA... SEMPRE ! 


La vitamina D è sempre più al centro dell’attenzione del mondo medico per il suo ruolo in un numero considerevole di metabolismi, e non solo in quello, già noto da tempo, del metabolismo del Calcio, essenziale per il rinforzo minerale della matrice ossea e, quindi, per preservare la salute delle ossa, sempre più compromessa a causa, anche, di uno stile di vita via via più sedentario.

La vitamina D è del tipo “liposolubile”, il che significa che se ne può accumulare in tessuti grassi una certa quota. Questa possibilità serve, in una condizione di vita naturale come quella che abbiamo avuto per un paio di milioni di anni, in quanto essendo prodotta essenzialmente solo in seguito all’esposizione solare (la quota potenzialmente introdotta con gli alimenti è infatti del tutto risibile) è logico che le condizioni atmosferiche non la possono assicurare TUTTI i giorni dell’anno.

Nella vita moderna, invece, normalmente la quota di pelle esposta al sole ed il tempo di esposizione durante un anno sono, tranne qualche giorno di tintarella al mare, costantemente estremamente ridotti.
Perciò la produzione di vitamina D, per quanto intensa nei giorni di esposizione, è assolutamente insufficiente nei mesi autunnali ed invernali.

Di conseguenza, per quanto la sua produzione possa essere anche abbondante nei mesi estivi da farne accumulare una certa quantità, in questo periodo dell’anno la sua disponibilità per l’organismo è molto al di sotto del minimo necessario per mantenere uno stato di salute, come dimostrano tutti gli ultimi studi nei quali le misurazioni della sua quantità nel sangue di varie tipologie di soggetti rivelano valori praticamente SEMPRE inferiore a quelli considerati minimi.

Ne deriva che praticamente TUTTI dovrebbero integrare la vitamina D, ed eventualmente il Calcio, perlomeno dall’autunno avanzato e sicuramente nell’inverno, fino a quando non si possano assicurare una esposizione solare sufficiente.

 




Integratore naturale con Vitamina "D"  HERBALIFE
  • Formula 1    30% RDA   Pasto completo ed equilibrato
  • Formula 2    33     RDA  Complesso Multivitaminico
  • Xtra-Cal       33% RDA   Per denti e le ossa (osteoporosi)

<  clicca qui per saperne di più >


P
er Informazioni e Consulenza Gratuita e Personalizzata contattaci

Il tuo COACH del Benessere

Ivo Lucchini   +41 (0)78 975 55 70
email:   ivolucchini@vtx.ch

Herbalife: Beta heart e decalogo per prendersi cura del proprio cuore

HERBALIFE PRESENTA BETA HEART IN TUTTA EUROPA: IL NUOVO PRODOTTO PER LA SALUTE DEL CUORE

Beta heart®, ideato per abbassare o mantenere a livelli normali il colesterolo nel sangue. Il 54% degli europei soffre di colesterolo alto

Il decalogo per avere a cuore il tuo cuore

Herbalife, la multinazionale della nutrizione, annuncia oggi il lancio del Beta heart®, il nuovo prodotto sviluppato per abbassare o mantenere livelli normali di colesterolo nel sangue.

Perché un prodotto pensato per contribuire alla salute del cuore?
Perché – secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità – le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nel mondo e affliggono più di 300.000.000 persone in Europa. Non solo: all'aumento del colesterolo si imputa il 4,5% delle morti in tutto il mondo. 

"Siamo orgogliosi che da oggi tutti gli italiani avranno a disposizione il Beta heart®, un prodotto che contribuisce alla salute del cuore e a rendere più sano il tuo stile di vita"  ha dichiarato Edi Hienrich, senior vice president and managing director di Herbalife EMEA.

"Beta heart® sfrutta una delle ultime scoperte nel campo della scienza della nutrizione e offre ai consumatori un aiuto in più per una buona nutrizione". 

"Fedele ai dettami della Giornata Mondiale del cuore, il cui claim quest'anno è  Aiutare le persone a mantenere il loro cuore in salute (Empowering people to be hearth healthy), questo nuovo prodotto è un perfetto esempio di come le persone possano assumere il controllo della salute del loro cuore attraverso la gestione del livello del colesterolo".

Beta heart®  è un preparato per bevanda in polvere al gusto di vaniglia che contiene l'ingrediente-chiave OatWellTM, fonte di beta-glucano d'avena. È stato dimostrato che il beta-glucano dell'avena abbassa il livello di colesterolo nel sangue o lo mantiene a livelli normali. L'ipercolesterolemia costituisce un fattore di rischio per lo sviluppo di cardiopatie coronariche*. Gli effetti dei beta-glucani sul colesterolo nel sangue sono stati dimostrati in più di 55 studi clinici. 

Beta heart®  è espressione della filosofia dell'azienda, impegnata da sempre nel promuovere a tutte le latitudini uno stile di vita sano e attivo. Questa importante novità è stata presentata internamente durante l'evento dedicato ai Membri europei tenutosi a Praga all'inizio di questa settimana. Il Beta heart®, così come tutti i prodotti, è acquistabile esclusivamente attraverso i Membri Herbalife.

 

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito  www.vivialtop.com o telefonare al numero +41 78 975 55 70

 

Nella  Giornata Mondiale del Cuore e in occasione del lancio del  nuovo prodotto Beta Heart, Herbalife vuole dare il proprio contributo nella promozione della cultura della prevenzione, perché lo stile di vita che adottiamo nel nostro quotidiano può fare la differenza nel lungo periodo.
 

Ecco allora  alcuni semplici accorgimenti o indicazioni da seguire giorno dopo giorno per prenderci cura del nostro cuore.
 

1 Non fumare! Non lasciare che la salute del tuo cuore vada in "fumo"! Fumare è il più importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

 

2 Conosci i tuoi numeri! Tieni sotto controllo la pressione sanguigna, il livello di colesterolo e trigliceridi, la glicemia e il tuo indice di massa corporea. E non dimenticare di mettere in calendario check-up periodici dal tuo medico.

 

3 Muoviti, muoviti, muoviti! L'attività fisica aiuta ad aumentare il colesterolo "buono" (HDL) nel sangue perché stimola lo spostamento dei depositi adiposi nel fegato, contribuendo a mantenere cuore e vasi sanguigni in buone condizioni. Non occorre essere maratoneti o super-atleti: bastano 150 minuti di attività moderata alla settimana per favorire un abbassamento del colesterolo. In altre parole: con una camminata di 20 minuti nei giorni feriali e un'ora di nuoto o bicicletta nel weekend si può raggiungere tranquillamente l'obiettivo di attività fisica settimanale.

 

4 Attenzione al peso. Essere in sovrappeso fa aumentare il rischio di malattie cardiovascolari: tieni d'occhio la bilancia e il giro vita. L'accumulo di grasso addominale è infatti quello più pericoloso per il cuore.

 

5 La salute inizia a tavola! Riduci il consumo di grassi saturi e acidi grassi trans con qualche semplice sostituzione: scegli oli vegetali, come l'olio d'oliva, al posto di grassi di origine animale come il burro; Prediligi pesci grassi o pollame magro a carni rosse o lavorate; consuma frutta a guscio, semi o noccioline di soia al posto di snack confezionati come le patatine; Introduci nella tua dieta i beta-glucani dell'avena e dell'orzo, fibre solubili presenti nella crusca d'avena che aiutano a ridurre il colesterolo o a mantenerlo a livelli normali. Fai inoltre attenzione a limitare il consumo di alcolici.

 

6 Il sale non è tuo amico! Fai attenzione a non mangiare cibo salato o ad alto tasso di sodio: la pressione arteriosa dipende in modo diretto dalla quantità di sodio che assumiamo con l'alimentazione.

 

7 Abbassa il colesterolo. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), lo dice chiaro e tondo: più del 60% delle coronaropatie nei paesi industrializzati è dovuto a un tasso di colesterolo superiore al valore ottimale di 150 mg/dl.

 

8 Evita lo stress. Take it easy: è ormai noto che ansia e stress possono indurre comportamenti a rischio per la salute del cuore, come fumare, mangiare male e bere alcolici. Impegnati in attività come una passeggiata nella natura, cucinare, fare puzzle giganti o qualsiasi cosa che ti aiuti a "staccare la spina"!

 

9 Prenditi il tempo per iniziare bene la giornata! Il primo pasto del giorno è quello più importante. Iniziare la giornata con una colazione bilanciata aiuta a seguire un regime alimentare corretto e quindi a tenere sotto controllo il peso.

 

10 e infine… recupera i piccoli piaceri della vita! L'esercizio è essenziale per un cuore in buona salute e puoi farlo in tante, piccole situazioni piacevoli. Quali? Parcheggia la macchina un po' più lontano del solito e goditi la passeggiata, magari ascoltando della buona musica; se devi dire qualcosa a un collega, vai alla sua scrivania, non mandargli un'email; gioca con i tuoi bambini o con il tuo cane al parco, invece di limitarti a guardarli che non si facciano male; ogni tanto, balla: il tuo cuore e la bilancia ringrazieranno; e infine, ridi: una bella risata può ridurre gli ormoni dello stress nel corpo e aumenta il flusso sanguigno a tutto vantaggio del tuo cuore.

 

CHIAMACI ! 

VIVI alTOP nel WellnessPOINT ti offre una Consulenza Gratuita e Personalizzata

Siamo formati ed abbiamo anni di esperienza
Consigliamo soluzioni che noi stessi utilizziamo personalmente ogni giorno!


Il nostro obiettivo é... il tuo risultato !






 

Nuova Piramide Alimentare

La piramide alimentare è stata un espediente grafico per illustrare alla popolazione quanto e cosa assumere giornalmente per alimentarsi in modo sano. Alla base troviamo gli alimenti che è consigliabile mangiare più di frequente e in abbondanza mentre a mano a mano che si sale viene consigliato di consumarne meno.

La piramide originale è stata creata originariamente nel 1992 dall’USDA (Dipartimento dell’Agricoltura Statunitense) e si basava molto sul consumo di cereali e derivati.

Successivamente è stata rivista dalla scuola di medicina di Harvard che l’ha modificata secondo le nuove ricerche in campo dell’alimentazione e ha creato la piramide visibile in questa pagina.
 

Le linee guida che si traggono dalla piramide sono:

1) Mangiare Alimenti nella loro forma più naturale. Sono da preferire gli alimenti non raffinati, non lavorati, significa quegli alimenti vicini alla loro forma naturale, possibilmente biologici, come frutta e verdura, carne, pesce, uova, noci, semi, fagioli, ecc.

2) Consumare buone proteine. Sono da preferire le proteine migliori come le carni di pollo allevato a terra, le uova biologiche, le carni rosse alimentate ad erba, il pesce non d’allevamento possibilmente o le proteine vegetali come il tofu o la soia per i vegetariani (stando attenti che non siano OGM).

3) Scegliere carboidrati buoni. Evitare cereali raffinati, farine bianche e zuccheri. Prediligi cereali integrali, kamut, farro, ma soprattutto frutta e tanta verdura.

4) Mangiare grassi buoni. I grassi sono stati attaccati come la causa di ogni male, ma in realtà occorre fare una distinzione tra quelli buoni e quelli cattivi. I grassi buoni sono ad esempio le noci, le mandorle, le noci di macadamia, l’olio d’oliva crudo, l’avocado, si trovano nel pesce.

5) Bevi tanta acqua. Il 70% della popolazione è seriamente disidrata. Non aspettare di avere sete per bere acqua, meno acqua uno beve meno ha sete. Bevi almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno e anche di più se le condizioni lo richiedono.

6) Fare esercizio fisico. La particolarità di Harvard è stata quella di inserire alla base della piramide alimentare, a testimoniare l’importanza di non condurre una vita sedentaria.

7) Integra con un multivitaminico. L’altra particolarità della piramide di Harvard è stata quella di inserire un multivitaminico che conferma il dato che è al giorno d’oggi molto difficile assumere tutti i micronutrienti necessari dal cibo moderno.

 

Fonte:
European Institute Of Nutritional Medicine    E.I.Nu.M.    http://www.einum.org/it/nuova-piramide-alimentare/
 




HERBALIFE NUTRITION offre una soluzione completa, equilibrata ed a base vegetale per dare al corpo umano tutti i nutrienti necessari  conformemente alla Nuova Piramide a Alimentare

I consigli dei nostri Coach del Benessere sono esattamente in linea ed in sintonia con le raccomandazioni dell OMS e di EINuM


Come potete ben vedere la scuola di medicina di Harvard ha modificato  ed aggiornato la Piramide ALimentare conformemente alle nuove esigenze ed alla nuova situazione dei contenuti nutrizionali nel cibo.

Da notare che l'usi di INTEGRATORI MULTIVITAMINICI e specidici quali Inztegratori di Calcio, Vitamina D ed Omega3 sono necessari

 


 



FORMULA 2:  Complesso Multivitaminico fornisce più di 20 vitamine e minerali.

PROPRIETA’ PRINCIPALI
Aiuta a raggiungere i livelli raccomandati di assunzione giornaliera di vitamine e minerali.

  • Vitamina A, acido folico, B6, B12 e zinco per coadiuvare la normale funzionalità del sistema immunitario
  • Calcio e fosforo per il normale funzione di ossa e denti 
  • Vitamina C e vitamina E per proteggere le cellule dallo stress ossidativo

----->  INFO & DETTAGLI + ORDINE OnLine :     < clicca qui > 

Consegna gratuita, Consulenza e supporto Gratiuiti e Personalizzati da un nostro COACH del Benessere PROfessionale


MULTIFIBRE: Integratore alimentare con fibre d’avena, prezzemolo, fiore d’arancio, fiore d’ibisco e seme di finocchio in polvere.

PROPRIETA’ PRINCIPALI

  • Integratore di fibre che aiuta a raggiungere il livello di assunzione giornaliera raccomandato di 25g.



----->  INFO & DETTAGLI + ORDINE OnLine :     < clicca qui > 

Consegna gratuita, Consulenza e supporto Gratiuiti e Personalizzati da un nostro COACH del Benessere PROfessionale


XTRA-CAL: Integratore alimentare ricco di calcio con vitamina D e magnesio utili per mantenere ossa e denti normali. 

PROPRIETA’ PRINCIPALI

  • 3 compresse al giorno forniscono una fonte ricca di calcio, vitamina D e magnesio.
  • Xtra-Cal contiene vitamina D e magnesio che aiutano l'organismo nell'assorbimento del calcio. 


----->  INFO & DETTAGLI + ORDINE OnLine :     < clicca qui > 

Consegna gratuita, Consulenza e supporto Gratiuiti e Personalizzati da un nostro COACH del Benessere PROfessionale

HERBALIFELINE - Integratore di acidi grassi Omega 3 che favorisce la normale funzione cardiaca.

PROPRIETA’ PRINCIPALI

  • Ricco di EPA e DHA, che contribuiscono a supportare il normale funzionamento del sistema cardiovascolare. L’effetto benefico si ottiene con l’assunzione giornaliera di 250 mg di EPA e DHA, come raccomandato dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA).
  • Gli acidi grassi omega 3 favoriscono il normale funzionamento del sistema cardiovascolare; poiché il nostro organismo non ne produce quantità sufficienti,è necessario assumerli da fonti esterne.
  • Il DHA contribuisce anche a mantenere una normale funzionalità cerebrale e della vista.
  • Contiene oli essenziali per un gusto più fresco
 
----->  INFO & DETTAGLI + ORDINE OnLine :     < clicca qui > 

Consegna gratuita, Consulenza e supporto Gratiuiti e Personalizzati da un nostro COACH del Benessere PROfessionale

 

 

Rispondi a queste nove domande
per scoprire se mangi in modo sano

Il questionario sviluppato dai ricercatori sulla diffusione della dieta mediterranea:
«Sette italiani su dieci non la seguono».


di Margherita De Bac
 

Il test sulle abitudini alimentari

Si fa presto a dire mediterranea. La dieta regina, patrimonio mondiale dell’Unesco dal 2010, è una perfetta sconosciuta. Pochi sono informati sulla sua vera struttura. Un semplice questionario ha misurato sul campo il basso livello di consapevolezza dei consumatori. È un quiz rapido, messo a punto dal Centro di ricerca sugli alimenti del Ministero dell’Agricoltura (Crea) e validato attraverso una sperimentazione il cui esito sarà pubblicato a breve su una rivista scientifica internazionale. Sono 9 domande (e tre possibilità di risposta) sul consumo di alcuni alimenti nell’ultimo mese. Provate a rispondere scorrendo le schede (nell’ultima il punteggio finale). Il questionario non è interattivo, quindi non è possibile farlo online: dovreste appuntarvi i punteggi delle singole risposte su un foglio e sommarli alla fine. La domanda è: a partire da oggi, qual è stato il consumo quotidiano dei seguenti alimenti durante l’ultimo mese?


(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)

Risultati sconfortanti

Sette persone su dieci hanno avuto un punteggio insufficiente. Stefania Ruggeri, biologa nutrizionista del Crea, crede molto all’utilità pratica di quello che sembra un giochino: «Gli italiani mangiano male, soprattutto se di livello sociale medio basso. A volte però basta modificare la distribuzione dei nutrienti per correggere da subito gli errori macroscopici».(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)


 

Una dieta alla portata di tutte le tasche

Il questionario deriva da un modello del 2014, aggiornato e somministrato per la prima volta sabato scorso in occasione della Giornata nazionale per la salute della donna organizzata dal ministero di Beatrice Lorenzin. Basata su legumi, frutta, verdura, cereali, olio d’oliva, molte fibre, la dieta mediterranea è falsamente ritenuta cara. Invece è alla portata di tutte le tasche, sebbene il pesce occupi una posizione preminente fra le proteine: 2 porzioni e mezzo a settimana (100 grammi ciascuna). Grandi assenti a tavola, secondo i test, frutta e verdura. Siamo molto lontani dalle 5 porzioni al giorno consigliate. Il questionario è stato pensato per un uso rapido nello studio del medico di famiglia o dal ginecologo. È stato validato per la donna, ma si adatta anche all’uomo.
(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)





 

Schemi alimentari strampalati

Malgrado il suo valore universalmente riconosciuto, la mediterranea soccombe rispetto ad altre proposte che promettono dimagrimento rapido. Schemi dietetici strampalati. Vada per la vegetariana che ha conquistato il 7% degli italiani o per la vegana se ben supportata da integrazione di nutrienti necessari (1%). Altre sono dannose, dalla paleolitica (che prevede un sesto spuntino notturno), alla chetogenica (iperproteica), alle diete «senza» che escludono interi gruppi di alimenti, come i carboidrati, sulla base di pseudo test per le intolleranze. La società di diabetologia ha ribadito il ruolo preventivo e terapeutico della mediterranea per diabete e malattie cardiovascolari. Il rilancio della “Med” è lo scopo di una legge all’esame del Senato che ne stabilisce la definizione e la creazione di un marchio.
(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)



 

Patrimonio culturale immateriale dell’umanità

La dieta mediterranea è uno schema nutrizionale ispirato ai modelli alimentari diffusi in alcuni Paesi del Mediterraneo come l’Italia e la Grecia. Si basa su alimenti come cereali, frutta e verdura, olio di oliva, carne, pesce e latticini. Il concetto di dieta mediterranea si deve al fisiologo americano Ancel Keys (1904-2004) - ideatore anche della Razione K assegnata ai soldati americani nella seconda guerra mondiale -, che a partire dagli anni Cinquanta ne osservò le caratteristiche e gli effetti. Per portare avanti i suoi studi, nel 1962 Keys si era trasferito a Pioppi, paese di pescatori in provincia di Salerno. Nel 1975 Keys pubblicò il saggio «Eat well and stay well, the Mediterranean way», scritto con la moglie Margaret, in cui illustrava in forma divulgativa i risultati delle sue ricerche. Nel 2010 l’Unesco ha iscritto la dieta mediterranea nella lista dei patrimoni culturali immateriali dell’umanità. Il cardiologo Italo Richichi, fondatore della scuola della dieta mediterranea, ha organizzato una Giornata al Policlinico di Milano il 6 maggio per promuoverla e spiegarla.
(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)

 

Pesce: due porzioni e mezzo a settimana

«Smentisco. La mediterranea non è una dieta costosa: basta saper fare bene la spesa». Prova a dare consigli di economia domestica Barbara Paolini, dietologa all’università di Siena, vicesegretaria dell’associazione italiana dietologi.
Due porzioni e mezzo di pesce a settimana, cosa mettere nel carrello?
«Non c’è bisogno di comprare pesci nobili come rombo, branzino e orata. Vanno benissimo sardine, alici, sgombri, sarde. Non disdegniamo le trote, non sono grasse come una volta. Ok anche ai prodotti surgelati, dal merluzzo al nasello. Ma leggiamo sempre l’etichetta e la provenienza. Una comoda alternativa è il tonno al naturale, meglio in vetro che in scatola: contiene meno conservanti e sale».
** eccetto molluschi e crostacei; per esempio spigola, orata, alici, sarde (Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)


 

Frutta, verdura e carne

Al mercato, frutta e verdura sono diventati prodotti cari quasi come la carne, come non rinunciare alle quantità giornaliere prescritte?
«Rispettare innanzitutto la stagionalità e preferire i mercati a filiera corta, o chilometro zero, e le cooperative di produttori - spiega Barbara Paolini -. Per quanto riguarda la carne, al supermercato si trovano offerte convenienti. La soluzione di fare scorta e di surgelare è comoda. Preferire la carne bianca, pollame, fettine di vitello e parti magre del maiale».
(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)



 

Meglio le farine integrali

E i cereali?
«Meglio se grezzi, cioè farine macinate intere con la crusca. Anche se un poco più care, contengono più fibre e e assicurano un maggiore senso di sazietà rispetto alle farine raffinate» risponde Barbara Paolini.

* anche integrali, dolci esclusi, per esempio pane, pasta, riso, cous cous (Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)
 

Uno stile di vita salutare

Qual è il segreto della mediterranea?
«Non è una dieta dimagrante, è uno stile di vita salutare - conclude Barbara Paolini -. Significa che oltre all’alimentazione varia e a base di cibi freschi è fondamentale il movimento, l’attività fisica. Se usata per perdere chili, i risultati sul piano del peso e del benessere arrivano più lentamente ma perdurano nel tempo».

(Fonte: Crea - Illustrazioni di Sabina Castagnaviz)

 

Il punteggio finale del test

Calcolate i punti delle nove risposte date e verificate la qualità della vostra
limentazione.


(Fonte: Crea)










 

 





 
8 SCHEDE
Venerdì 04 agosto 2017

Che cosa succede al nostro corpoquando accendiamo una sigaretta?

 

 
6 SCHEDE
Giovedì 03 agosto 2017

Estate, il sole è nemico degli occhi?I possibili problemi e come difendersi

 

 
8 SCHEDE
Giovedì 03 agosto 2017

Colpo di calore, i 4 sintomi (e i fattori di rischio)

 

 
9 SCHEDE
Mercoledì 02 agosto 2017

Fibre, come farle mangiare ai bambini: trucchi e consigli

 

 
10 SCHEDE
Martedì 01 agosto 2017

Caldo torrido, il decalogo per tutelare anche gli anziani

 

 
6 SCHEDE
Martedì 01 agosto 2017

La proteina C-reattiva ci dice se nel nostro corpo è in corso un’infiammazione

 

Dove trovo le PROTEINE e quante proteine contengono gli alimenti, il cibo

Ecco 8 alimenti che contengono piu'  PROTEINE che un uovo
 

  • un uovo sodo                          6 gr. di proteine
  • 100 gr.  di gamberetti            24 gr.
  • 100 gr. Formaggio Cottage   14 gr.
  • 100 gr. Yogurt greco              12 gr.
  • 100 gr. Tofu                           10 gr.
  • 100 gr. Edamame                  12 gr.  ( fagioli si soia)
  • 100 gr. Ceci                           14 gr.
  • 100 gr. Fagiolini neri              24 gr.
  • 100 gr. Fagiolini rossi            27 gr .  (Kidney)
  • 100 gr. Prosciutto crudo        28 gr .
  • 100 gr. Bresaola                    28 gr .
  • 100 gr. Grana                        34 gr .
  • 100 gr. Petto di pollo             24 gr .
  • 100 gr. Tonno fresco             21,5  gr .
  • 100 gr. Tonno in scalola        25 gr .
  • 100 gr. Filetto di manzo         20,5 gr .
  • 100 gr. Merluzzo o nasello    17 gr .
  • 100 gr. Pinoli                         32 gr .
  • 100 gr. Arachidi tostate         29 gr .
  • 100 gr. Soia secca                37 gr .


Shake - Frullato HERBALIFE Formula1 
  • 100gr.  Polvere Formula1    34,6 gr.
  • Drink 250 ml con latte perzialmente scremato 17,5 gr.  (26 gr. polvere Formula 1)
  • contiene inoltre 13 Vitamine e 12 Sali Minerali, fibre alimentari vegetali, aminoacidi essenziali 
  • con sole 221 kcal  Kilocalorie


Perciò  un buon frullato Herbalife Formula1  è come mangiare 3 uova sode 
ma non hai tutti i nutrienti
  • 3 uova sode  = 240 kcal
  • 3 uova in tegamino  = 400 kcal




 
 

Sappiamo davvero cosa mangiamo?

 

Vi siete mai chiesti cosa c’è dentro a quello che mangiate? Facciamo un esempio: olio di palma. Fino a qualche anno fa lo credevo un olio normalissimo, di quelli che si trovano in molti prodotti alimentari, ma dei quali non ci curiamo. E in effetti si, l’olio di palma lo trovi all’interno di tantissimi prodotti alimentari (che so… grissini, schiacciatine, creme spalmabili ecc.), solo che non è qualcosa che definiremmo esattamente come “sano”, anzi, è uno degli agglomerati più nocivi per il corpo umano poiché contiene molti acidi grassi saturi. E sui prodotti che lo contengono, quest’informazione non la scrivono di certo.

Ho capito quindi quanto sia importante conoscere l’esatta composizione di ogni alimento o bevanda che ingeriamo, per avere ben chiari i pregi e i rischi di ciò che introduciamo all’interno del nostro corpo.
 

Ecco, proprio su questo argomento credo sia giusto dare ad Herbalife ed ai suoi prodotti i meriti che gli spettano.

Il bello delle etichette Herbalife è che oltre ad essere chiare, contengono tutte le informazioni nutrizionali per non lasciare all’oscuro il consumatore e, come abbiamo visto, non è una cosa così banale.

Ad esempio, se io prendo il prodotto principe, il Formula1, sostituto del pasto, posso vedere quanti e quali macro e micro-nutrienti (i macro si distinguono in carboidrati, proteine, grassi, fibre e acqua, i micro in vitamine e minerali) sono contenuti.

Ad esempio:

  • Vitamina H (biotina), utile alla formazione degli acidi grassi, al metabolismo di amminoacidi e carboidrati. Inoltre regola il funzionamento del midollo osseo e favorisce la salute di pelle e capelli.
  • Vitamina B1 (tiamina), essenziale per la produzione di energia e per il corretto funzionamento degli organi. Proprio per queste sue funzioni legate alla vitalità, la carenza di questa vitamina provoca inappetenza e senso di stanchezza.
  • Selenito di sodio, che svolge un’azione antiossidante con il controllo della ritmicità del cuore.
  • Pectina, una fibra solubile che regolarizza le funzioni intestinali.

E ce ne sono molti altri, leggere per credere.

La cosa fondamentale, che fa la differenza con molti altri integratori , è però il fatto che l’etichetta non garantisce solo il contenuto e le sue proprietà al momento del confezionamento, ma per tutta la durata fino alla data di scadenza. Si tratta di un vero e proprio valore aggiunto, proprio per il fatto che il prodotto una volta aperto manterrà intatte le proprie caratteristiche e proprietà.

Herbalife si distingue da tempo e sempre di più per garantire standard elevati nella protezione del consumatore; un progetto chiamato Gold Standard

World Heart Day 2017: prendetevi cura del vostro cuore

 

Le malattie cardiovascolari sono tra le principali cause di decesso nel mondo occidentale: ecco alcuni consigli per prevenirle. Partendo dal combattere il colesterolo cattivo 

Del cuore e di problemi di cuore si parla spesso in senso lato: cuore spezzato, cuore che batte, cuore innamorato… Quando si parla di relazioni è il primo organo a essere chiamato in causa. Ma forse oggi è bene parlarne dal punto di vista della salute: il 29 settembre, infatti, è la Giornata Mondiale del Cuore, motore dell’intero organismo, da cui dipende gran parte del nostro benessere, ma che spesso trascuriamo.


Nel mondo occidentale, infatti, l’obesità, il diabete e le malattie coronariche che ne conseguono, hanno raggiunto proporzioni epidemiche, risultando tra le principali cause di morte.

Un report dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha mostrato che l’Europa ha la più alta prevalenza di ipercolesterolemia (colesterolo alto) nel mondo. E il colesterolo alto, soprattutto la frazione LDL, il cosiddetto colesterolo cattivo, è il primo fattore di rischio per le cardiopatie ischemiche, prima causa di morte (20%) tra le patologie cardiovascolari. A esserne più interessate sono le donne, contro ogni previsione: secondo studi recenti, infatti, le malattie del cuore, come per esempio l’angina pectoris o l’infarto, sono la principale causa di morte per la popolazione femminile – 51%, più del cancro al seno, che provoca la morte nel 3% dei casi. «Molti pensano che queste malattie interessino solo gli uomini – spiega il Professor Francesco Fedele, titolare della I Cattedra di Cardiologia presso l’Università di Roma “La Sapienza” e Presidente della Federazione Italiana di Cardiologia -. Questa convinzione è data dal fatto che la natura preserva le donne fino alla menopausa, perché dotate di una naturale protezione ormonale; per questo le malattie cardiovascolari nelle donne si presentano 10 anni dopo rispetto agli uomini. Con la menopausa la protezione naturale scompare e le donne sono vittima di eventi cardiovascolari più degli uomini, anche in maniera più grave, spesso con diagnosi difficile perché asintomatica o con dolore localizzato altrove».

Un nemico comune a tutti, uomini e donne, e che bisogna tenere sotto controllo è il colesterolo, una sostanza grassa prodotta dal fegato, che si trova anche in cibi come carne, latticini e uova e che svolge una funzione vitale nella formazione delle cellule e nella produzione di vitamina D, ormoni e bile per la digestione. Il colesterolo viene trasportato nell’organismo insieme alle proteine, dove si formano le lipoproteine. Sono le scelte alimentari e di stile di vita a decidere se queste lipoproteine sono “buone” ad alta densità (HDL) o “cattive” a bassa densità (LDL). Come regola generale, i livelli di colesterolo totale dovrebbero essere di meno di 200 mg/dl negli adulti sani e meno di 155 mg/dl nei soggetti a rischio, mentre i livelli di LDL dovrebbero essere di meno di 115 mg/dl negli adulti sani e meno di 80 in quelli a rischio.

Ma come fare a sapere se si ha il colesterolo alto? Purtroppo non produce una chiara sintomatologia e quindi l’unico modo per saperlo è andare dal medico e farsi prescrivere gli esami del sangue. Soprattutto, la credenza che il colesterolo sia un problema che riguarda solo persone anziane e sovrappeso è un luogo comune da sfatare. Queste categorie sono particolarmente soggette, ma tutti potremmo essere a rischio: determinati fattori di stile di vita possono contribuire ad aumentare il colesterolo (a volte a livelli allarmanti) a qualunque età senza che neanche ce ne accorgiamo.

Qui di seguito alcuni di questi fattori (e le soluzioni) che è possibile correggere con un po’ di forza di volontà; altri da considerare sono: diabete, pressione alta, condizione di obesità o sovrappeso, e anche una storia familiare positiva alle cardiopatie.

Alimenti da evitare: Non occorre privarsi dei cibi preferiti, solo fare alcune sostituzioni tattiche. Sarebbe bene evitare: snack confezionati come patatine, cracker e certe barrette ai cereali, spesso ricchi di grassi saturi, sale e zuccheri; metodi di cottura come friggere/arrostire, perché questi oli spesso sono pieni di grassi poco sani; carni rosse e insaccati, ricchi di grassi saturi; carboidrati “bianchi” raffinati presenti in dolci, pane e pasta bianchi; bibite gasate, che spesso contengono tanti zuccheri e calorie vuote.

Alimenti da introdurre nella dieta: Snack sani con grassi mono e polinsaturi,come la frutta a guscio e le olive; pesci grassi come il salmone, ricco di grassi buoni e Omega-3, o pollame magro; fonti di fibre come avena, riso non brillato, frutta e verdura, che contribuiscono all’apporto giornaliero di fibre. Inoltre, fate in modo di bere 2 litri di liquidi (meglio acqua) al giorno e prova la cottura in camicia, alla piastra, al vapore e la bollitura, che aiutano a ridurre l’assunzione di grassi poco sani.

Alimenti funzionali da consumare: Molti benefici nella prevenzione di malattie cardiovascolari sono stati attribuiti a regimi dietetici con un alto contenuto di alimenti funzionali. Che cosa sono? Sono prodotti alimentari che, oltre a soddisfare le normali aspettative organolettiche e nutrizionali, apportano benefici alla salute umana, grazie a particolari ingredienti presenti e/o aggiunti. I prodotti funzionali leader presenti ora sul mercato sono soprattutto quelli ricchi di fibre (in particolare cereali) e antiossidanti. I cereali, quali frumento, orzo e avena, si prestano perfettamente a essere lavorati sia per ottenere ingredienti ricchi in composti bioattivi che per lo sviluppo di alimenti funzionali. Tra questi vi sono i beta-glucani.

Cosa sono i beta-glucani?: I beta-glucani sono fibre solubili presenti nella crusca d’avena, che aiutano a ridurre il colesterolo o a mantenerlo a livelli normali. «La loro viscosità riduce il riassorbimento degli acidi biliari e aumenta la sintesi del colesterolo – spiega il Professor Fedele – Inoltre hanno effetti benefici anche sul metabolismo glucidico. Grazie alle loro proprietà fisico-chimiche, quindi, hanno effetti benefici importanti: dal contrasto all’obesità, alla riduzione del rischio cardiovascolare».

Dove si trovano i beta-glucani?: La razione giornaliera raccomandata è di 3 g di beta-glucani. Per assumerla, potete consumare due scodelle di cereali da colazione a base di avena con il latte parzialmente scremato oppure 6 fette di pane integrale o ancora, 9 biscotti di farina d’avena.

Da provare: Beta-Heart è un preparato per bevanda, studiato da Herbalife, il cui ingrediente principale è l’Oatwell, fonte di beta-glucano d’avena. «La Fondazione Italiana Cuore e Circolazione, di cui sono stato presidente, ha condotto uno studio di validazione sulle ricerche effettuate sull’efficacia dei beta-glucani d’avena nella riduzione del rischio cardiovascolare, riconoscendone l’efficacia e trovando nel prodotto il corretto contenuto di cereali, utile alla riduzione del rischio”, commenta il Professor Fedele. Due cucchiai dosatori diluiti in acqua e succo sono una fonte preziosa giornaliera di beta-glucani, “da abbinare a un corretto stile di vita, attività fisica, non fumare e non abusare di alcool – conclude il Professor Fedele – È chiaro che laddove il rischio cardiovascolare è alto e gli esami strumentali mostrino un danno d’organi preclinico, è fondamentale il trattamento farmacologico».

Fai attività fisica: L’attività fisica aiuta ad aumentare il colesterolo “buono” (HDL) nel sangue perché stimola lo spostamento dei depositi adiposi nel fegato, contribuendo a mantenere cuore e vasi sanguigni in buone condizioni. Bastano 150 minuti di attività moderata alla settimana per favorire un abbassamento del colesterolo. Non occorre iscriversi in palestra da subito: all’inizio cercate di camminare per 20 minuti nei giorni feriali e di fare un’ora di nuoto o di bicicletta nel weekend. Quotidianamente, fate scelte vincenti, come preferire le scale all’ascensore. Infine, coinvolgete un amico nella vostra attività fitness: insieme, è più divertente e coinvolgente.

Smetti di fumare: In aggiunta ad altri effetti dannosi per la salute, il fumo aumenta il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari: le sigarette, infatti, contengono una sostanza chimica che abbassa l’HDL, il colesterolo “buono”.